Linea d\'ombra: martedì The White Diamond

cinema 2' di lettura Senigallia 15/01/2010 - Secondo appuntamento martedì 19 gennaio alla Piccola Fenice con la rassegna \"I documentari di Werner Herzog - Estetica di un\'ossessione\" curati dal circolo cinematografico FICC \"Linea d\'ombra\" in collaborazione con il Comune di Senigallia.

Questa volte è il turno di \"The White Diamond\", girato in Guyana nel 2004. La troupe cinematografica di Herzog affianca quella dell\'ingegnere aeronautico Graham Dorrington per seguirne il sogno: sorvolare la foresta pluviale e le cascate di Caieteur, alte quattro volte quelle del Niagara, con un dirigibile ad elio. La macchina da presa cattura le emozioni, le attese e le fatiche della preparazione, ma anche i continui rischi: sull\'impresa aleggia lo spettro di un precedente tentativo che aveva causato la morte di Dieter Plage, il documentarista al seguito dell\'ingegnere.


Lo stesso Werner Herzog si espone ora ai pericoli di questa spedizione che ricorda da vicino l\'ossessione (e i luoghi) del suo film di finzione di maggior successo, Fitzcarraldo. Il diamante bianco del titolo è il soprannome dato al dirigibile dall\'indigeno che guida la spedizione. Girato in digitale, nel documentario si trovano tutti gli elementi tipici della poetica del regista tedesco: l\'incontro-scontro tra l\'uomo e la natura, la presenza di una sfida quasi impossibile (e, forse, persino inutile), la ricerca di una verità più autentica, a volte anche oltre gli stessi fatti. All\'opposto del cinema-verità, Herzog cerca di proporre un distillato essenziale che spinga l\'occhio dello spettatore ad uno sguardo tanto più astratto e visionario quanto più concreta e ineludibile è la materialità osservata, intensificato al limite del metafisico.


A ciò fornisce uno speciale contribuito la colonna sonora del violoncellista olandese Ernst Reijseger col coro sardo dei Tenore e Concordu de Orosei e il cantante senegalese Mola Sylla. L\'inizio della proiezione è alle 21.15. L\'ingresso è gratuito per i soci vecchi e nuovi fino a tutto gennaio, il tesseramento 5 euro.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-01-2010 alle 18:15 sul giornale del 18 gennaio 2010 - 910 letture

In questo articolo si parla di cinema, piccola fenice, spettacoli, circolo cinema linea d\'ombra