Grande successo dell\'iniziativa \'Le tavole di Natale\'

doposcuola Le Rondini Senigallia 17/12/2009 - La Cri di Senigallia coniuga storia, raffinatezza e solidarietà con una iniziativa che ha riscosso un notevole successo di pubblico.

Era solo la seconda edizione, ma la manifestazione “Le tavole di Natale” organizzata alla Rocca Roveresca dal Comitato Femminile della Croce Rossa di Senigallia ha ormai conquistato un posto di rilievo nell’ambito delle iniziative natalizie.



Ottima la scelta del periodo, a cavallo del lungo ponte dell’Immacolata, per cui l’afflusso di concittadini e di turisti è stato costante e sostenuto. È anche vero che non capita spesso di ammirare due capolavori in uno: la maestosità della Rocca e la ricchezza e la raffinatezza delle tavole; un connubio che, senza eccessivi sforzi di fantasia, può far pensare ai lauti banchetti che i Signori di Senigallia allestivano nelle sale del castello in occasione di grandi eventi. Stupore ed ammirazione hanno espresso i numerosi visitatori, e la sintesi la si può ritrovare nelle parole che il Sindaco di Senigallia On. Luana Angeloni ha voluto di suo pugno vergare sul libro degli ospiti: “Complimenti. Eleganza e solidarietà al top”; una frase che riassume felicemente il senso dell’iniziativa. Infatti il ricavato delle offerte è destinato ad alleviare i problemi economici di alcune famiglie, soprattutto di quelle con minori a carico, che sono state aiutate a pagare alcune bollette relative a forniture indispensabili. Con i proventi della manifestazione sono stati acquistati anche buoni pasto per i bambini della scuole materne e, nell’ambito della collaborazione con il doposcuola “Le Rondini”, sono stati offerti ai frequentatori merendine e cioccolata.



Un ringraziamento è d’obbligo per l’Amministrazione Comunale, che ha dato il suo patrocinio, per la Sovrintendenza ai beni culturali e paesaggistici delle Marche, in particolare per il direttore della Rocca Roveresca arch. De Martinis e per tutto il personale. Naturalmente non si possono trascurare i 14 espositori, senza i quali non sarebbe stato possibile organizzare la manifestazione: l\'Istituto Alberghiero “Panzini”, “Decorando”, “Canton-Art”, “La casa della plastica”, “Fronzi”, “I frutti della terra”, “Granarelli”, “La tovaglia”, “Satori”, “Le Fiandre”, “Orient-Express”, “Miù J’adore”, “Aut-Aut” e “Lillo”; grazie anche a “Loretta fiori”, a “Giuseppe fiori” e alla Cantina \"Conti di Buscareto\" per la preziosa collaborazione. A tutti i più cordiali auguri per un Buon Natale e un felice nuovo anno.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-12-2009 alle 16:20 sul giornale del 21 dicembre 2009 - 1353 letture

In questo articolo si parla di attualità, volontariato, croce rossa italiana, senigallia, cri





logoEV