Mezza Canaja: da Senigallia a Copenahgen per il clima

clima Senigallia 11/12/2009 - Quella che si è aperto a Copenahgen non è un summit qualsiasi, perchè oggi parlare di clima non vuol dire solo parlare di rispetto per l\'ambiente o di ecosostenibilità, ma vuol dire definire e indirizzare il futuro dello sviluppo capitalistico nel bel mezzo di una crisi economica globale.

E\' facilmente comprensibile che le scelte climatiche e di sviluppo energetico non influiranno solo sull\'inqunamento, ma come ricaduta, anche sull\'agricoltura, sulle migrazioni, sull\'accesso a beni fondamnetali come l\'acqua e anche sulle guerre. Quello che verrà deciso a Copenahgen riguarderà, dunque, la quotidianità e la qualità della vita di tutti noi. Per questo non possiamo accettare che i grandi potentati economici, statali e finanziari si pongano come obbiettivo la monetizzazione dell\'aria, ovvero il prezzo da pagare per poter inquinare.



Non è possibile immaginare un cambiameto climatico senza un cambiamento di sistema, che mettà in discussione i rapporti di produzione e di sfruttamento delle risorse naturali e del lavoro umano.



Per questo anche una delegazione del CSOA Mezza Canaja sarà a Copenahgen insieme a tutti i movimenti autonomi europeei, per partercipare a tutte le discussioni e le azioni di lotta che verranno proposte e praticate dalla rete danese C.J.A. nei giorni del vertice sul clima. Aggiornamenti quotidiani sulle iniziative che si terranno nelle starde di Copenahgen sono visibili su:

http://www.globalproject.info/

http://csoamezzacanaja.noblogs.org/






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-12-2009 alle 16:39 sul giornale del 12 dicembre 2009 - 2451 letture

In questo articolo si parla di clima, attualità, mezza canaja, terra


mariotto rossetti

.. buone le premesse.. ma quando tornate, prendete di più la bici.. <br />
davanti alla vostra sede si vedono Suv, auto e scooter

Giacomo

Predicare bene e razzolare male? Bravi.

Copenaghen è bellissima e ospitale. vi ci potreste trovare benissimo. perchè non ci restate?




logoEV