x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > SPORT
comunicato stampa

Calcio Uisp: l\'Acli Casine supera anche la prova del nove

3' di lettura
1706
da D\'Altro Calcio

uisp

I biancorossi, nella nona giornata della serie A Uisp, mantengono vetta e imbattibilità, dopo aver spazzato via (3-1) il Cicli Cingolani nel derby di Pianello.

Moreno Neri firma nel primo tempo la rete dell’ex, pareggiata da un’autorete. Gli ultimi 13 minuti premiano però gli sforzi della capolista che passa per altre due volte, con Giacomo Piergiovani e Simone Senesi. Dietro tiene soltanto il Miciulli che travolge con un più che tennistico 7-1 (con doppiette di Andrea Corinaldesi e Dodo Giorgetti) una Marina pro Cesano che scivola sul fondo della graduatoria. Sorprendente sconfitta del Real Vallone che, dopo i sette risultati utili consecutivi che l’avevano portato al secondo posto, cede 2-1 al Borgo Molino. E’ un tremendo uno-due di Radu Pintea all’inizio della ripresa a decidere il match, dopo il penalty accordato al Real e trasformato da Cristian Agostinelli. Basta un pareggio col Filetto (2-2) al Roncitelli per agganciare il team di Rossetti al terzo posto. Vantaggio giallorosso con Diego Lai, sorpasso del Filetto firmato da Roberto Mezzanotte e Marco Schiaroli e pari definitivo di Orges Lika.



La Uisp Capanna, sul proprio campo, getta allo ortiche l’irripetibile opportunità di continuare a tallonare le due battistrada e perde in un finale caldissimo contro un Borgo Catena finora a secco di successi. Stavolta il solito sigillo di Giorgio Frati non basta ai ragazzi di Giacinti: nel finale il Borgo trova il primo sorriso con le reti degli ex Scapezzano Enrico Olivi ed Enrico Cerioni. Spartizione della posta a Castel Colona tra i locali ed il Ribeca 87 (2-2)che, per due volte in vantaggio, non riesce a centrare il risultato pieno. Senza vinti né vincitori, infine, anche il duello tra Passo Ripe e Carrozzeria Adriatica (1-1): giallloblù avanti con Tommasso Bocchini, pari ripese nel finale con Federico Malerba. In serie B allunga ancora l’Atletico Ripe che, trascinato dalla tripletta del “Principe” Radi, si sbarazza con un perentorio 4-0 del San Marcello. Steccano invece le due seconde: tutto sommato buon punto per l’Atletico Panelli che con la sua solita granitica difesa costringe allo 0-0 a domicilio l’Amatori Arcevia, mentre il Beretti Marmi si lascia inchiodare sull’1-1 dal fanalino di corda Atletico Senigallia.



I canarini trovano in chiusura di primo tempo il vantaggio con Stivi Lika, ma l’Atletico risponde nei primi minuti della ripresa con Alessandro Gabbianelli. Non delude il Sant’Angelo, che impiega un’ora per risolvere la pratica Grotta di Tufo (2-1) e ritrovare il secondo posto in classifica. Angelo Pitino e Davide Giulietti decidono in tre minuti le sorti di un match che Stefano Spazzi allo scadere prova inutilmente a riaprire. Un gol di Luca Sadori ad un quarto d’ora dal termine regala al Cibarya la vittoria (1-0 sul Real Suasa) che significa terzo posto. Ritorno al successo per lo Iof Mori che supera 1-0 il Portone 83 e lo scavalca in classifica: è mister Luciano Donnini ad indossare a metà ripresa i panni del match winner. Senza freni infine il Valcesano che (con le doppiette iniziali di Luca Radi e Matteo Contardi) costringe ad una nuova, pesante sconfitta (5-1) l’Arredamenti Cavalletti…



Scarica il pdf comunicato ufficiale


uisp

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-12-2009 alle 15:56 sul giornale del 07 dicembre 2009 - 1706 letture