x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
articolo

Un anno di solidarietà: in vendita il calendario di \'Aiuta un amico onlus\'

2' di lettura
5642

di Sudani Scarpini
redazione@viveremarche.it


samuele alfonsi

In distribuzione i calendari, a scopo benefico, realizzati da Samuele Alfonsi, presidente dell\'Associazione \'Aiuta un amico onlus\'.

L\'Associazione \'Aiuta un amico onlus\', per il secondo anno consecutivo, ha realizzato un calendario per raccogliere fondi destinati a progetti ed associazioni locali, ma anche regionali, che si occupano di persone con problemi di disabilità. Il calendario \'Disegni ed emozioni di Samuele Alfonsi\', costituito appunto dai disegni, realizzati dallo stesso Presidente dell\'Associazione per mezzo di una tecnica particolare, è stato ideato da Samuele Alfonsi e Luciano Olivetti.

I disegni, raffiguranti stati d\'animo ed emozioni (come evidenzia il titolo stesso) del Presidente dell\'Associazione \'Aiuta un amico onlus\', istituita da Samuele e la sua famiglia a seguito della propria vicenda personale, vengono creati con matite e colori utilizzati con la bocca. L\'associazione, pur piccola, è attiva sul territorio senigalliese per dare visibilità e sostegno alle iniziative che riguardano tutte le persone disabili. Ad esempio, Aiuta un amico onlus ha partecipato nel tempo alla lotta contro le barriere architettoniche ed alla campagna contro i parcheggi abusivi sui posti destinati ai disabili.

Circa 500 copie quindi del calendario \'Disegni ed emozioni di Samuele Alfonsi\', destinato alla raccolta fondi, sono in distribuzione presso la libreria \'Sapere\', il bar \'Doria\', il ristorante \'Eden\' e la tabaccheria Balducci; attività che hanno contribuito e sostenuto l\'iniziativa . Inoltre, l\'associazione \'Aiuta un amico onlus\' ringrazia il Circolo Acli di San Silvestro per il sostegno nella vendita per la raccolta fondi, e dove, in occasione della tombola natalizia di San Silvestro, sarà organizzata una serata di presentazione dell\'Associazione e del calendario. La quota simbolica stabilita, che potrà essere sostituita con offerte libere, è di 10 euro a calendario.




samuele alfonsi

Questo è un articolo pubblicato il 04-12-2009 alle 17:37 sul giornale del 05 dicembre 2009 - 5642 letture