Rugby: i ragazzi del Sena ad Ascoli con la nazionale

castrogiovanni 2' di lettura Senigallia 01/12/2009 - Sabato 28 Novembre è stata una giornata di rugby indimenticabile per tutti quanti, dirigenti, tecnici, giocatori e sostenitori e chi per la prima volta si è avvicinato dal vivo a questo sport e non ha voluto rinunciare a quello che ha ragione è giusto definire “L’ EVENTO” per il rugby marchigiano .

Anche il Sena Rugby, ha organizzato la trasferta da Senigallia per partecipare con entusiasmo ad Ascoli Piceno alla partita il Test Match della Nazionale italiana di Rugby contro quella delle isole Samoa. Il Sena Rugby ha portato ad Ascoli più di 50 persone, tra dirigenti, giocatori della prima squadra e ragazzi del settore giovanile, questi ultimi ospiti della stessa società senigalliese, che ha voluto offrire loro i biglietti per un evento di certo indimenticabile. Alla soddisfazione per la vittoria degli azzurri (punteggio finale di 24 a 6) si è aggiunta l\'emozione di uno stadio “Del Duca” gremito di tifosi della palla ovale provenienti da tutta l’ Italia ma in prevalenza dal centro-sud, a significare l’ interesse che questo sport suscita in regioni “nuove” per il mondo del rugby.

Una partecipazione generosa che ha fatto sì che alla nostra nazionale non mancassero mai tifo e incitamento per tutta la durata del match. Momenti unici sono stati quelli vissuti dal gruppo organizzato dal Sena Rugby quando giovani e giovanissimi, terminata la partita, hanno potuto avvicinarsi ai propri beniamini impegnati nel cosiddetto “terzo tempo”, per scattare foto ricordo e ricevere autografi. Davvero ammirevole la disponibilità dei “giganti buoni” della Nazionale, che si sono di buon grado concessi ai tifosi per regalare loro momenti che certamente non potranno dimenticare facilmente. Una ristretta delegazione del Sena Rugby è stata addirittura ricevuta presso l\'hotel dove alloggiavano i giocatori, per portare il saluto della società senigalliese e regalare al giocatore forse più rappresentativo, il pilone Martin Castrogiovanni, perfino la divisa da gioco dei “galli neri”, puntualmente indossata dal giocatore, che si è detto felicissimo per il dono ricevuto.

Nella serata, inoltre, alcuni giocatori e dirigenti del Sena Rugby hanno partecipato con i rugbisti delle due nazionali al “quarto tempo” in una locale discoteca, con momenti di grande divertimento e certamente di indimenticabili emozioni per i ragazzi senigalliesi. Le foto dell\'intera giornata di Sabato saranno presto disponibili sui siti del Sena Rugby, agli indirizzi www.senarugby.it o senarugby.blogspot.com Il Sena Rugby prosegue nella preparazione per affrontare al meglio il campionato in corso. Gli allenamenti delle giovanili si tengono ogni martedì e giovedì alle ore 18,30 presso l\'area verde di Borgo Ribeca (Parco del Rosciolo). Prima squadra martedì, giovedì e venerdì alle ore 20,00. Per informazioni: senarugby@gmail.com







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-12-2009 alle 15:44 sul giornale del 02 dicembre 2009 - 2353 letture

In questo articolo si parla di attualità, sport, rugby, sena rugby





logoEV
logoEV