Lista Gazzetti a Ciccioli: \'Noi andiamo avanti per la nostra strada\'

elezioni 2' di lettura Senigallia 30/11/2009 - Comprendiamo l’uscita dell’On. Ciccioli, era nell’aria, ma qual è il suo vero significato dal momento che si è scelto di gettarla immediatamente in pasto all’ opinione pubblica, senza valutarne la sostenibilità politica?

Fatta la necessaria premessa che, allo stato, di tutti i candidati a Sindaco di cui parla l’On. Ciccioli solo il nostro candidato Gazzetti e Marcantoni, della PDL stessa, sono scesi ufficialmente in campo, mentre degli altri si continua a saperne ben poco, la risposta, a nostro modesto avviso, è da ricercare nel fatto che Ciccioli e la PDL devono gestire il problema, tutto interno al loro schieramento, di aver esposto il loro candidato troppo in anticipo (aprile scorso) rispetto ai tempi della politica.


La proposta del candidato di sintesi, allargata a candidati ancora inesistenti, fa trasparire sì un eventuale ripensamento ma per poter confluire su un altro candidato la cui distanza politica dalla propria è tale da rendere necessaria una chiamata corale di tutte le forze alternative alla attuale Amministrazione, con esclusione di Rifondazione comunista, per renderla sostenibile politicamente. In altre parole hanno fatto la scelta di un confronto pubblico immediato (credendo di dargli il valore aggiunto della trasparenza), che coinvolgesse tutti gli altri, per guadagnare una adeguata copertura politica ad un’ operazione che consentisse di mettere insieme, senza strappi, la PDL stessa, l’UDC, il PRI, le liste civiche di centro e centrosinistra (Gazzetti e Marcellini) e la sinistra di Paolo Luzi Crivellini, con il retropensiero su un candidato di cui si intravede già l’identikit.


In attesa di saperne di più noi ci attestiamo sul nostro progetto, quello che stiamo presentando ai senigalliesi ormai da alcune settimane, e sul nostro candidato a Sindaco che sta acquisendo, giorno dopo giorno, sempre maggiore consenso da parte dell’ opinione pubblica. Qualsiasi ragionamento non può e non potrà mai prescindere da queste certezze e dalla nostra consapevolezza di occupare uno spazio politico centrale che è punto di riferimento e di equilibrio.


La lista civica “Primo Gazzetti” Marino Ciabattoni Il Segretario UDC Giuseppe Gambelli Il Segretario PRI Alberto Diambra





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2009 alle 18:19 sul giornale del 01 dicembre 2009 - 1737 letture

In questo articolo si parla di udc, elezioni, politica, primo gazzetti, Pri, Lista Civica Gazzetti





logoEV
logoEV