Fermato il rapinatore della BdM

ion cocos 1' di lettura Senigallia 30/11/2009 - E\' durata pochi giorni la fuga di Ion Cocos, rumeno di 27 anni, che lo scorso 23 ottobre svaligiò la Banca delle Marche di Piazza Roma. L\'uomo è stato fermato ad Alba Adriatica (Te).

Il rapinatore è stato fermato dalle forze dell\'ordine in casa della sorella dove stava alloggiando da alcuni giorni. Ion Cocos era ricercato in tutt\'Italia per furti e rapine. Secondo le ultime ricostruzioni il rumeno è stato trovato con addosso degli indumenti che lo collegherebbero inequivocabilmente con la rapina effettuata a Senigallia il mese scorso.

Dalla perquisizione inoltre sono saltate fuori due pistole modificate ed invisibili ai metal detector. L\'uomo è stato rinchiuso nel carcere di Teramo.





Questo è un articolo pubblicato il 30-11-2009 alle 23:51 sul giornale del 01 dicembre 2009 - 1760 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, carcere, ion cocos, rapinatore, rumeno





logoEV
logoEV