Ciccioli: sì al dialogo tra liste civiche per l\'alternativa a Mangialardi

carlo ciccioli 2' di lettura Senigallia 30/11/2009 - Ho appreso con soddisfazione dalle dichiarazioni del candidato Sindaco dell’area di centro destra Fabrizio Marcantoni che è favorevole alla proposta di un tavolo per creare una coalizione vincente che sostituisca l’attuale comitato politico-affaristico che governa Senigallia e che cerca di perpetuare il proprio potere attraverso la candidatura di Maurizio Mangialardi.

Deve essere chiaro che tale proposta non è contro alcuno, tanto meno a Marcantoni con il quale da tempo c’è una positiva collaborazione, ma a favore del cambiamento. Certamente la somma degli elettori che si riconoscono tradizionalmente nell’opposizione insieme a coloro che ormai dissentono apertamente dal centro sinistra storico che governa è maggioritaria. Ma se ogni candidato che si pone in alternativa all’amministrazione uscente si presenta in splendida solitudine, è evidente che aiuta involontariamente Mangialardi, Angeloni e soci.


Occorre attrezzarsi per una larga confluenza di liste e candidati. Se consideriamo che anche il candidato alternativo di sinistra Mancini sostiene molte cose in comune con gli altri candidati a sindaco di opposizione e la stessa antagonista di Mangialardi alle primarie, Francesca Paci, ed i suoi sostenitori sono in linea con le critiche che tutti noi rivolgiamo al regime che impera a Senigallia, c’è spazio per un grande ribaltone.


Purché nessuno si senta umiliato a collaborare per un progetto comune senza esserne per forza il primo attore. Se passa la squadra, passa tutto il progetto di cambiamento, che è nei fatti. Bene quindi Marcantoni e Gazzetti ad incontrarsi insieme agli altri Marcellini, Paolini, Luzi Crivellini. Tutti insieme saranno ottimi amministratori della città per passione, entusiasmo e competenza. Chi ostacola un processo di concentrazione, oltre a rimanere solo, sarà responsabile di un eventuale sconfitta che umilierebbe tutta la città di Senigallia.


da Carlo Ciccioli
vice coordinatore regionale PdL




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-11-2009 alle 18:11 sul giornale del 01 dicembre 2009 - 4615 letture

In questo articolo si parla di carlo ciccioli, elezioni, politica, pdl





logoEV
logoEV