Offagna: il Comune a Bruxelles per la Giornata della protezione Civile

2' di lettura Senigallia 29/11/2009 - Il Comune di Ostra Vetere ha partecipato alla presentazione della piattaforma per la simulazione dei terremoti e delle nuove tecnologie di costruzione anti- sisma, che si è tenuta a Bruxelles nei giorni scorsi organizzata dal Dipartimento della Protezione Civile della Presidenza del Consiglio dei Ministri nell’ambito del Forum dell’Unione europea “Towards a more resilient society”.

Il primo cittadino di Ostra Vetere, Massimo Bello, accompagnato dall’ Assessore all’Innovazione Tecnologica Giordano Rotatori e dai Consiglieri comunali Marco Esposto e Rolando Rossi, insieme ad una delegazione del Comune di Offagna guidata dall’Assessore Alessandro Desideri, hanno preso parte all’ iniziativa patrocinata dalla Commissione europea, alla quale hanno partecipato il Sottosegretario alla Protezione Civile Guido Bertolaso, l’Ambasciatore d’ Italia in Belgio Sandro Maria Siggia, ed esperti e tecnici italiani della Protezione Civile italiana, che hanno presentato il simulatore di terremoti, riproducendo gli effetti del terremoto che ha drammaticamente distrutto la città dell’Aquila e gran parte del territorio d’Abruzzo il 6 aprile scorso. Il simulatore, frutto della tecnologia italiana, è stato il teatro di una serie di prove, a cui hanno assistito tutti gli ospiti presenti all’iniziativa.

Il Sindaco Bello e l’Ambasciatore Siggia hanno preso parte alle diverse simulazioni, complimentandosi dei risultati ottenuti dalla Protezione civile italiana nelle calamità naturali, che hanno colpito l’Italia. L’occasione delle giornate europee dedicate alla Protezione Civile italiana ha dato la possibilità agli ingegneri italiani presenti all’interno del tendone allestito in Rond Point Schuman di illustrare anche le diverse e nuove tecniche di costruzione di edifici anti-sisma. “Una interessante e significativa esperienza – ha detto il Sindaco Massimo Bello – che fa dell’Italia un punto di riferimento in tutta l’Europa.

La nostra Protezione Civile, in questi anni, si è dotata di attrezzature e di strumenti importanti per studiare i fenomeni legati alle diverse calamità naturali ed a come fronteggiarle. Il lavoro svolto da tutte le donne e gli uomini della Protezione Civile è encomiabile, a cominciare da quello del Sottosegretario Bertolaso. Un esempio di professionalità, che abbiamo visto all’opera durante i tragici fatti, che hanno colpito l’Abruzzo.”

Il servizio sul TG1








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2009 alle 17:07 sul giornale del 30 novembre 2009 - 1190 letture

In questo articolo si parla di attualità, ostra vetere, massimo bello, comune di ostra vetere


i cittadini di Ostra Vetere saranno sicuramente felici di vedere che i loro soldi vengono spesi per accrescere le conoscenze del proprio sindaco, che da buon supereroe veglia sulla loro sicurezza




logoEV
logoEV