statistiche accessi

Monterado: emanato il regolamento per la realizzazione di interventi edilizi minori

Marco Pastore 2' di lettura Senigallia 29/11/2009 - Il Comune di Monterado ha definito la qualità sul piano del decoro urbano e le tipologie sul piano urbanistico-edilizio in merito alle pertinenze. Lo scopo è quello di uniformare gli interventi e semplificare gli iter autorizzativi da parte degli utenti.

“È diventata un’esigenza sempre più sentita tra la cittadinanza l’installazione di manufatti quali gazebo, pergolati, box per il deposito e tettoie, a servizio di edifici esistenti su giardini o corti esclusive delle abitazioni da utilizzare per ombreggiamento, arredo o per un utilizzo più agevole degli spazi esterni – spiega l’ingegnere Marco Pastore, responsabile dell’Area Tecnica del Comune di Monterado – da qui la decisione di stilarne un regolamento, chiaro e preciso”.

Il Regolamento in questione definisce i manufatti riconducibili alla nozione di pertinenza: modeste strutture per la cura dei giardini e degli spazi esterni delle abitazioni quali verande, casette per ripostiglio di attrezzature da giardinaggio, gazebo, pergolati, tettoie ombreggianti per le autovetture o per il ricovero della legna da ardere e serre da giardino per il riparo di colture. “Al tempo stesso si precisa che tali manufatti, quando rispettano le limitazioni e le prescirizioni specificate dal presente Regolamento e quando il relativo volume è inferiore o pari al 20% di quello del fabbricato di cui vanno a costituire pertinenza, sono esclusi dal concetto di Nuova Costruzione, così come imposto dall’art. 3 lettera e6 del D.P.R. n.380/2001 – Testo Unico dell’Edilizia, e pertanto non sono assoggettati al rispetto dei parametri imposti dal PRG e dal Regolamento edilizio comunale per le nuove costruzioni - chiarisce l’ingegner Pastore – per tutti gli interessati il regolamento dettagliato a giorni sarà presente sul sito www.comune.monterado.an.it Attraverso un lavoro di coordinamento dell\'Ufficio Tecnico e dell’amministrazione Diamantini, si è giunti alla stipula di questo regolamento che da un lato soddisferà le esigenze dei cittadini e dall’altro contribuirà al decoro urbano e alla bellezza ambientale e paesaggistica della città di Monterado”.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2009 alle 17:22 sul giornale del 30 novembre 2009 - 1598 letture

In questo articolo si parla di attualità, monterado, Comune di Monterado





logoEV
logoEV
logoEV