statistiche accessi

Massacci: \'Spacca esce rafforzato dopo l’incontro di Senigallia\'

gian mario spacca campagna elettorale rielezione governatore delle marche 1' di lettura Senigallia 29/11/2009 - Nell’incontro di Senigallia il Presidente Spacca, dopo aver presentato un resoconto dettagliato dell’attività della giunta regionale, ha avuto modo di apprezzare la vivacità culturale degli elettori di centro-sinistra che a Senigallia esprimono due candidati a sindaco, Roberto Mancini e Maurizio Mangialardi, diversi per le valutazioni delle scelte della giunta Angeloni, per il programma e per il modo di rapportarsi con i cittadini.

Il confronto elettorale su questi tre punti per l’elezione a Sindaco di Senigallia sarà duro, ma leale e rispettoso; tutti i potenziali elettori di centro sinistra, anche i delusi che hanno disertato le ultime elezioni, troveranno modo e spazio per potersi esprimere scegliendo il candidato sindaco che meglio li rappresenta. Spacca può dormire sonni tranquilli, almeno a Senigallia.

Carlo Massacci Portavoce del Comitato Mancini Sindaco

dal Comitato per Roberto Mancini Sindaco




Questo è un articolo pubblicato il 29-11-2009 alle 18:02 sul giornale del 30 novembre 2009 - 1467 letture

In questo articolo si parla di roberto mancini, gian mario spacca, Campagna elettorale, Comitato per Roberto Mancini Sindaco





logoEV
logoEV
logoEV