statistiche accessi

Corinaldo: Lodolini, \'La vivibilità prima di tutto\'

emanuele lodolini 1' di lettura 29/11/2009 - In merito al progetto per la realizzazione di un impianto temoelettrico da 870 MW (mega watt) da ubicare a Corinaldo, rispetto al quale stanno comprensibilmente in questi giorni crescendo forti preoccupazioni nei cittadini di un territorio ricompreso tra le Province di Ancona e Pesaro Urbino, occorre premettere che anche in questo caso il binomio business-energia non può avere il sopravvento sulla vivibilità dei Comuni interessati.

Tale progetto va in direzione opposta rispetto alle indicazioni, riconosciute a livello nazionale ed internazionale, di incentivare la diversificazione e l’uso delle fonti energetiche alternative e rinnovabili e di limitare invece l’uso di combustibili fossili.

L’opera non risulta in alcun modo coerente con il Piano Energetico Ambientale Regionale, i cui aspetti fondamentali sono: risparmio energetico; impiego delle energie rinnovabili; coefficienza energetica, escludendo, altresì, il ricorso a centrali di produzione di grande taglia sia per le implicazioni di allarme sociale che tali impianti determinano verso le comunità interessate sia per gli aspetti legati alla sicurezza, ritenendo strategico alla realizzazione del Piano favorire il principio della produzione distribuita e non concentrata di energia. Bene ha fatto, pertanto, il Presidente Spacca a confermare il no della Regione al progetto.

Il Partito Democratico della provincia di Ancona si adopererà ad ogni livello affinchè ciò non avvenga. Considerato che l’eventuale autorizzazione dovrà essere, in ultima istanza, concessa dal Governo nazionale, impegneremo anche i Parlamentari del Pd auspicando che su una battaglia come questa la politica possa trovare un terreno comune di confronto con il governo nazionale.

da Emanuele Lodolini
segretario Pd prov. Ancona




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2009 alle 17:34 sul giornale del 30 novembre 2009 - 1249 letture

In questo articolo si parla di attualità, emanuele lodolini, corinaldo, partito democratico





logoEV
logoEV
logoEV