Cavallari: \'Le primarie sono state un grande evento democrativo\'

2' di lettura Senigallia 29/11/2009 - Solo poche parole a commento del sorprendente appello del vicecoordinatore regionale del PDL, on.Ciccioli , ai candidati a sindaco del centrodestra della nostra città: Marcantoni,Gazzetti,Luzi Crivellini, Marcellini, Paolini :” unitevi tutti in uno solo per battere Mangialardi “.

Mi rivolgo ai cittadini di Senigallia che in questa settimana hanno dovuto leggere tante stupidaggini ed insinuazioni di malapolitica sulle primarie di domenica 22 novembre che si sono rivelate un grande evento democratico ed hanno espresso un candidato così forte da lasciare poche speranze di vittoria agli altri. Così la pensa anche l’on. Ciccioli, politico intelligente e preparato, se sente la necessità di intervenire perché domenica è accaduto un evento politico serio e di grande portata democratica, altro che primarie finte e accordi fatti : ma ai nostri del centrodestra glielo doveva ricordare l’onorevole perché essi non si erano accorti e avevano capito altro.

L’invito ai cinque candidati è di sedersi attorno ad un tavolo per mettersi d’accordo su un nome : a chi toccherà ? deciderà la sorte o chi altro ? Ma non sarebbe più democratico fare delle primarie vere ( anche se i votanti fossero un po’ meno di 4.250!) come è successo domenica e lasciar decidere agli elettori del centrodestra? Ma forse non si ha la stessa idea di democrazia . Sorprendente, poi, la motivazione che sta alla base dell’appello ad unirsi : meglio essere, ciascuno dei cinque, assessore in una coalizione vincente che all’opposizione . Come a dire : unitevi, non per altro ( che importa il programma e la città!), ma solo per battere Mangialardi ed avere un assessorato.

da Mario Cavallari
coordinatore primarie del candidato Maurizio Mangialardi




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-11-2009 alle 17:42 sul giornale del 30 novembre 2009 - 3858 letture

In questo articolo si parla di maurizio mangialardi, mario cavallari, partito democratico





logoEV
logoEV