statistiche accessi

Corinaldo: la Regione dice \'no\' alla centrale Turbogas

centrale 1' di lettura 27/11/2009 - Alla luce dell’intenso dibattito che si è aperto in merito al progetto della centrale Turbogas sul territorio di Corinaldo e a fronte delle preoccupazioni che provengono dai cittadini, il presidente della Regione, Gian Mario Spacca, torna a ribadire la ferma posizione della Regione Marche in materia.

“Il Piano energetico ambientale regionale delle Marche – ricorda il presidente - stabilisce che la produzione di energia sia effettuata attraverso il ricorso a fonti rinnovabili e alla cogenerazione. La Regione ha quindi sempre espresso parere negativo a progetti che prevedono la realizzazione di grandi impianti turbogas che non utilizzino tecnologie di cogenerazione: prediligiamo questa tecnologia perché non è finalizzata esclusivamente alla produzione di energia elettrica, ma prevede il recupero del calore di processo ed una maggior efficienza degli impianti.


E’ stato così per il progetto di San Severino, sta avvenendo altrettanto per la centrale Apidi Falconara e lo stesso accadrà per il progetto della centrale Turbogas di Corinaldo. Progetto per il quale, rassicuriamo i cittadini, il nostro sarà un parere negativo”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-11-2009 alle 16:10 sul giornale del 28 novembre 2009 - 3851 letture

In questo articolo si parla di regione marche, politica, corinaldo, centrale





logoEV
logoEV
logoEV