statistiche accessi

Andrea Cesanelli nuovo coordinatore IdV, veleni con Marcellini

1' di lettura Senigallia 26/11/2009 - Dopo le dimissioni della coordinatrice Laura Lavatori, che ha annunciato di sostenere la candidatura di Marcellini in una lisa civica, il testimone passa ad Andrea Cesanelli, nuovo segretario dell\'IdV.

Laura è uscita dal partito perchè ha voluto seguire una strada che non era quella dell\'IdV sostenendo alle primarie di coalizione un candidato (Marcellini ndr) -replica Cesanelli- mentre l\'IdV non prende parte alle primarie. Non è vero che il partito non c\'è più. Per tre che se ne vanno altri ne arrivano e anzi, quelli che restano sono più uniti e motivati”.


Non esiste alcun accordo né locale né nazionale tra IdV e Pd per la spartizione delle poltrone”. Il capogruppo dell\'IdV Enzo Monachesi smentisce le dichiarazioni dell\'ex coordinatrice Laura Lavatori che ha parlato di accordi pre-elettorali per la futura giunta in caso di vittoria di Mangialardi.


Le candidature blindate non esistono e Massimo Marcellini così come la Lavatori lo sanno bene dal momento che prima di uscire dal Pd Marcellini ha incontrato l\'IdV per un suo possibile ingresso nel partito subordinandolo però ad un accordo scritto che gli garantisse un qualche ruolo istituzionale in caso di vittoria alle elezioni 2010 -afferma Monachesi- a questo incontro erano presenti anche la Lavatori e David Favia. Al nostro rifiuto, Marcellini ha subito contatto l\'assessore Mangialardi chiedendogli una candidatura blindata per non uscire dalla coalizione. Dico questo senza paura di essere smentito perchè sono discorsi avvenuti alla presenza di diversi testimoni”.








Questo è un articolo pubblicato il 26-11-2009 alle 23:54 sul giornale del 27 novembre 2009 - 4981 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, politica, enzo monachesi, andrea cesanelli





logoEV