statistiche accessi

Calcio Uisp: le quattro di testa che pareggiano

uisp 2' di lettura Senigallia 25/11/2009 - Quello che poteva essere un turno importante nella serie A Uisp si rivela invece una giornata del tutto interlocutoria, con le quattro di testa che pareggiano nei due scontri diretti ed il Ribeca che non ne approfitta.

Il Borgo cede di stretta misura (1-0) ad un Cicli Cingolani ormai completamente ristabilito: il gol dell’inossidabile Giordano Neri ad inizio ripresa consente agli ostrensi di scavalcare proprio i rosanero e di riconquistare posizioni di alta classifica. Davanti, come detto, frenata generale. Finisce 2-2 tra la capolista Casine e la Uisp Capanna un match che ha visto ancora una volta protagonisti coloro che più avevano inciso in questa fase iniziale del campionato per le due squadre: Antonio Marabese e Moreno Neri da una parte, Giorgio Frati dall’altra. Anche Vallone e Miciulli, nel “superclassico”, finiscono per annullare a vicenda le proprie ambizioni (1-1).



Parte forte nel primo tempo il Real che passa con Cristian Agostinelli, lo stesso fanno i nerazzurri nel secondo, con la rete del definitivo pari di Simone Severini. Ritorna al successo dopo una lunga astinenza il Roncitelli, che trova con Orges Lika l’unica rete dell’incontro con il Borgo Molino. Nella giornata dei pareggi, resta tutto immutato anche nella parte bassa della classifica, dove le tre sfide incrociate terminano tutte con identico punteggio: 1-1. Finisce così tra La Marina Pro Cesano e Carrozzeria Adriatica (Alex Londei da una parte, il solito Lorenzo Spadini dall’altra), tra Borgo Catena e Filetto (botta e risposta nel giro di due minuti affidata ad Enrico Cerioni e Marco Schiaroli) e pure il derby tra Castel Colonna e Passo Ripe. Passa per primo il Castello con Davide Fabri, a metà seconda frazione il pari dei cugini ripesi firmato da Marco Sebastianelli. In serie B le battistrada allungano il passo. L’Atletico Ripe risolve nella prima mezz’ora (2-0) la pratica Portone con Radi e Spadoni nell’anticipo del venerdì.



La risposta delle seconde della classe arriva meno di 24 ore più tardi: l’Atletico Panelli supera all’inglese (2-0) il Valcesano grazie alla doppietta di Claudio Piagnerelli, mentre il Beretti Marmi riesce ad interrompere nell’ultimo quarto d’ora l’imbattibilità dello Iof Mori con la decisiva doppietta di Stivi Lika. Ritorna il sorriso al Sant’Angelo dei Brugiatelli: una rete di Riccardo in apertura ed una di Giacomo in chiusura determinano il 2-0 sl San Marcello. Non molla il Cibarya, che con identico risultato supera il Ristorante La Grotta di Tufo: a segno per il team di Capri-Panzone Leonardo Biagetti ed il golden-boy Mattia Marchetti. Si procede al piccolo trotto, infine, in coda. Il Real Suasa costringe alla spartizione della posta (1-1) l’Amatori Arcevia, così come l’Atletico Senigallia fa con l’Arredamenti Cavalletti: anche in questo caso finisce 1-1…



Scarica il pdf comunicato ufficiale





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-11-2009 alle 18:41 sul giornale del 26 novembre 2009 - 1244 letture

In questo articolo si parla di marco petrucci, uisp, sport, calcio





logoEV
logoEV