statistiche accessi

Ostra Vetere: centro ambiente, approvato il progetto esecutivo

ostra vetere 2' di lettura 24/11/2009 - L’Amministrazione comunale di Ostra Vetere approva il progetto esecutivo per la realizzazione del nuovo Centro Ambiente, i cui lavori cominceranno tra poche settimane dopo la conclusione della procedura di gara per affidare i lavori del nuovo punto di raccolta dei rifiuti differenziati.

La Provincia di Ancona ha anche assegnato al Comune di Ostra Vetere un contributo di 86.250 euro per le spese di realizzazione del nuovo “Centro Ambiente” comunale, che sarà ubicato in via dei Pioppi a Pongelli. Risorse importanti e significative per continuare nella politica di innovazione della gestione dei rifiuti.



“Il nuovo Centro Ambiente progettato dal nostro Ufficio tecnico – affermano il Sindaco Bello e l’Assessore ai lavori pubblici Carlo Casagrande – si inserisce pienamente nel nuovo ciclo di gestione dei rifiuti avviato in collaborazione con il Consorzio Cir33.



I dati parlano chiaro: a fronte del nuovo sistema di raccolta rifiuti, la percentuale di raccolta differenziata, ad esempio, è passata da circa il 13% nel 2006 a circa il 55% nel 2009 e di ciò siamo contenti. La strada da percorrere è ancora lunga, ma siamo convinti che gli obiettivi fissati dal Piano provinciale e dalla legge possano essere raggiunti con la partecipazione attiva di tutta la cittadinanza. Non solo ad Ostra Vetere, ma anche negli altri Comuni del Cir33”.



Il nuovo Centro Ambiente attrezzato per la raccolta differenziata dei rifiuti, quindi, avrà appositi contenitori dove possono essere conferiti gli ingombranti, pile usate, televisori, filtri olio, lattine, potature, medicinali, inerti, materiali ferrosi, olio motore, olio vegetale, imballaggi pericolosi, toner, batteri di automezzi, ed altro, ma avrà anche spazi destinati allo stoccaggio dei rifiuti pericolosi e pertanto saranno dotati di apposita pavimentazione in calcestruzzo impermeabile e saranno protetti dagli agenti atmosferici con manufatti in acciaio. All’interno del nuovo Centro Ambiente sarà realizzato il sistema di raccolta di acque meteoriche dell’intera area attrezzata con particolare attenzione alle acque di dilavamento della zona dei rifiuti pericolosi con opportuni pozzetti.



La pavimentazione del Centro Ambiente sarà, invece, realizzata con conglomerato bituminoso, tipo binder, e l’area del Centro sarà dotata di recinzione con rete metallica plastificata con altezza pari a due metri, cancello d’ingresso, illuminazione con lampade a risparmio energetico, e dispositivo di video sorveglianza dell’accesso alla struttura al fine di scoraggiare gli eventuali abbandoni di rifiuti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-11-2009 alle 16:58 sul giornale del 25 novembre 2009 - 920 letture

In questo articolo si parla di attualità, ostra vetere, comune di ostra vetere





logoEV
logoEV
logoEV