statistiche accessi

Montemarciano: il comune aderisce a Riduzione e Riuso

riciclo 1' di lettura 21/11/2009 - L’Assessorato all’Ambiente ed Ecologia del Comune di Montemarciano comunica che il Comune ha aderito al progetto “R2” – Riduzione e Riuso - promosso dall’Assessorato all’Ambiente della Provincia di Ancona, finalizzato all’incentivazione delle attività di compostaggio domestico per la riduzione della produzione di rifiuti, l’aumento del riciclo, il risparmio energetico e la tutela dell’ambiente.

In pratica tutto il rifiuto organico trattato attraverso il compostaggio verrà sottratto dal ciclo dei rifiuti (raccolta - trasporto – trattamento) con evidente risparmio soprattutto per quanto concerne il trattamento. Su tale principio si basa la riduzione della TARSU che verrà concessa ai cittadini che vorranno sperimentare tale pratica.


In merito al progetto in questione, la Provincia di Ancona ha stipulato un apposito Protocollo d’Intesa con il Consorzio Intercomunale Conero Ambiente, a cui aderisce anche il Comune di Montemarciano. Gli utenti interessati a questa importante iniziativa, dovranno richiedere una compostiera alla Conero Ambiente (a cui potranno rivolgersi anche per ulteriori e più dettagliate informazioni), telefonando al n. 071 2832048 – info@coneroambiente.it.


I moduli per la domanda sono disponibili presso l’Ufficio di portineria del Comune. L’adesione comporterà il riconoscimento, da parte del Comune, di una riduzione del 10% della TARSU a partire dell’anno successivo a quello in cui viene presentata la domanda di adesione. Naturalmente la Conero Ambiente potrà effettuare controlli e verifiche in merito all’ effettivo e corretto utilizzo della compostiera.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-11-2009 alle 16:15 sul giornale del 23 novembre 2009 - 1503 letture

In questo articolo si parla di attualità, montemarciano, Comune di Montemarciano, riciclo





logoEV
logoEV
logoEV