Maurizio Mangialardi è il candidato di Verdi, PD, IDV, RE, PdCI, SEL e Psi

Maurizio Mangialardi 3' di lettura Senigallia 22/11/2009 -

Con oltre il 75% dei consensi Maurizio Mangialardi ha vinto le primarie di coalizione. Francesca Michela Paci ha ottenuto il 25% dei Consensi.
A votare sono stati 4.213 senigalliesi, il 25 ottobre presero parte alle primarie nazionali in 2.826.



\"Il dato vero è la partecipazione - ha commentato Maurizio Mangialardi - ora dobbiamo lavorare per la città tutti insieme.
Quello che conta è il lavoro fatto da tutti e dal partito in questi giorni con una passione che non si vedeva da tempo. Ringrazio tutti quanti
, ringrazio Francesca perché è stata una campagna elettorale vera e ringrazio soprattutto il mio sindaco, è stato grazie a lei che sono cresciuto, è grazie a Luana che oggi abbiamo un Centrosinistra con un grande obbiettivo\".

Sulla stessa lunghezza d\'onda anche Francesca Michela Paci: \"Esprimo grande soddisfazione per la partecipazione al voto, questo ci rafforza come coalizione e ci avvia alla seconda fase, a Marzo. Faccio le mie congratulazione a Maurizio, è stata una sfida in cui eravamo espressione di due anime diverse ma non contrapposte. Il 25% è un ottimo risultato, ora tutto il centrosinistra si deve muovere unito\".

Tanti i commenti degli esponenti politici senigalliesi. \"E\' una grande prova di democrazia - ha detto la presidente della Provincia Patrizia Casagrande Esposto - l\'obiettivo è vincere il turno amministrativo\".
\"Non posso che esprimere soddisfazione per l\'alta affluenza che non era scontata, specie se si chiamano le persone a votare due volte in un mese - ha commentato il segretario del PD cittadino Fabrizio Volpini - soddisfazione per il candidato con cui abbiamo lavorato tanto insieme e soddisfazione per il risultato di un partito che da tanto tempo viene presentato come in difficoltà. Un partito che ha dimostrato di essere unito, vivo e vitale. Se il partito lo vorrà posso continuare a lavorare almeno fino alle amministrative\".

\"L\'alta affluenza alle urne - ha commentato il presidente del PD Simeone Sardella - legittima ancor di più la candidatura di Maurizio a Sindaco di Senigallia\".

\"Tanta partecipazione per scegliere il sindaco è un grande risultato della democrazia a Senigallia - è il commento della Senatrice Silvana Amati - il risultato di Maurizio è importante perché dimostra che la gente ha compreso e scelto la buona amministrazione di questi anni\".

Luana Angeloni è entusiasta: \"Abbiamo un progetto grande, un futuro radioso ed una bella squadra\".

Sono così 4 i candidati a sindaco di Senigallia. Oltre a Maurizio Mangialardi sono il lizza: Roberto Mancini, appoggiato da due liste civiche e da Rifondazione Comunista, Fabrizio Marcantoni, candidato per il Coordinamento Civico e per il PDL, Primo Gazzetti, candidato per una lista civica, per il Pri e per l\'UDC.

Rimangano in sospeso la candidatura di Massimo Marcellini, da poco uscito dal PD che ha annunciato una possibile lista civica e la Lega Nord, che, appena giunta sulla scena politica cittadina sembra volersi presentare con un proprio candidato.








Questo è un articolo pubblicato il 22-11-2009 alle 23:00 sul giornale del 23 novembre 2009 - 13440 letture

In questo articolo si parla di luana angeloni, michele pinto, fabrizio volpini, maurizio mangialardi, silvana amati, patrizia casagrande esposto, politica, primarie, amministrative 2010, francesca michela paci e piace a michele





logoEV
logoEV