statistiche accessi

Shopping natalizio: i commercianti chiedono un\'ora di sosta libera

riccardo pasquini 2' di lettura Senigallia 13/11/2009 - Commercianti uniti per il rilancio dello shopping nel periodo natalizio. In vista delle festività ormai alle porte, la Confcommercio ha indetto giovedì sera un\'assemblea per mettere a punto iniziative per valorizzare l\'intrattenimento nel centro storico. E non solo.

Un centro più attrattivo e maggiori servizi sono il mix giusto per attirare la clientela e incrementare le vendite. Luminarie dunque accese in gran parte del centro storico, pista di pattinaggio sul ghiaccio alla Rocca Roveresca e un kinder park per i bambini. I commercianti dunque si rimboccano le maniche compartecipando alle spese delle luci di Natale ma chiedono al comune un aiuto. Di qui la proposta su un tasto sempre dolente, quello dei parcheggi a pagamento. Per le festività natalizie Confcommercio propone di istituire un\'ora di sosta gratuita in centro (dove le strisce sono praticamente tutte blu) per chi va a fare shopping.


“I commercianti lanciano una proposta che è strategica per il commercio -afferma il segretario Riccardo Pasquini- chiediamo un\'ora si sosta libera dal parchimetro per quanti utilizzano il centro storico per fare acquisti. E\' la proposta che avanziamo al comune e rispetto alla quale siamo fiduciosi in una risposta positiva”. Gli esercenti, dal canto loro, sono disposti a contribuire anche di tasca propria, alle spese sostenute dall\'Amministrazione per addobbare e rendere più appetibile il centro storico durante le festività natalizie. Anche per questo gli esercenti hanno scelto di accettare la proposta del comune di contribuire alle spese per le luminarie. Le quote vanno dai 120 euro per i commercianti di corso II Giugno e vie limitrofe ai 100 per gli esercenti delle altre vie. Ad accendersi dei colori del Natale, oltre al corso saranno anche viale Leopardi, via Carducci e i Portici Ercolani con la novità di via Pisacane.


Per la prima volta anche le attività di via Pisacane potranno beneficiare delle luminarie -annuncia Pasquini- la differenza di quote invece è giustificata dal fatto che lungo corso II Giugno le luminarie sono di più e a doppio filo. La scelta delle luci poi è ricaduta sui led perchè, anche più costose, sono a risparmio energetico e dunque rispecchia anche una precisa scelta ecosostenibile”.


Altra novità del Natale 2009 un kinder park, un\'area (da individuare in una delle stanze nei pressi di palazzo del Duca) dove i genitori intenti allo shopping potranno lasciare i bambini, in totale sicurezza. Particolarmente atteso è poi il ritorno della pista di pattinaggio sul ghiaccio, nei giardini della Rocca Roveresca, il cui taglio del nastro è previsto per la prima domenica di avvento. Anche per questo fervono i preparativi e già dalla prossima settimana inizieranno i lavori di allestimento.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-11-2009 alle 23:59 sul giornale del 14 novembre 2009 - 2033 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli, confcommercio, riccardo pasquini