contatore accessi

x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > POLITICA
comunicato stampa

Castelleone: la maggioranza boccia la proposta di modifica dell\'Ici

2' di lettura
1143
da Insieme per Castelleone
www.insieme.suasa.it

insieme per castelleone
Nell’ultimo consiglio comunale, svoltosi il 30 ottobre, i Consiglieri di Insieme per Castelleone hanno presentato una proposta di modifica del Regolamento ICI con l’intento di omogeneizzare il fondo incentivante al personale dell’Ufficio Tributi con gli altri Comuni delle valli Misa, Nevola e Cesano.

La proposta prevedeva un compenso incentivante del 20% per il personale solo sulle maggiori entrate anziché del 2% sull’intero gettito, come era previsto dal vigente regolamento. Fino alla proposta di “Insieme per Castelleone” il prelievo del 2% a favore del fondo incentivante gravava anche sulla quota erogata dal Ministero degli Interni a parziale copertura della detassazione dell’ICI prima casa, nonostante la cifra trasferita dal Ministero non necessitasse di alcuna attività di controllo che giustificasse il prelievo del 2%. Oltre a ciò, da alcuni anni, la riscossione e l’emissione di eventuali decreti di ingiunzioni è affidata al CIS di Moie.


Tali situazioni hanno fatto venir meno alcune delle principali incombenze spettanti al personale dell’area contabile. Riteniamo invece importante mantenere alta la vigilanza sulle mancate dichiarazioni che sottraggono denaro alle casse del comune e causano diseguaglianza, per questo motivo, con la proposta di elevare al 20% il fondo in favore dei dipendenti per i maggiori introiti derivanti da attività di controllo, intendevamo incentivare fortemente i nuovi accertamenti da parte del personale. La maggioranza consiliare ha accettato solo la prima parte della nostra proposta riguardante il prelievo solo sui nuovi accertamenti, abbassando però la percentuale da noi proposta, dal 20%, al 2%.


A nulla sono valse le proteste dei nostri Consiglieri che hanno sottolineato come tale percentuale non possa essere considerata “incentivante” per il personale e che la percentuale da noi proposta era congrua e in linea con quanto previsto dalla maggioranza dei comuni di cui abbiamo potuto verificare i regolamenti ICI in vigore. I Consiglieri di “Insieme per Castelleone”, all’atto della votazione finale, hanno quindi votato a favore della modifica di regolamento da loro stessi proposta e contro la mozione avanzata dalla maggioranza.



insieme per castelleone

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-11-2009 alle 15:04 sul giornale del 14 novembre 2009 - 1143 letture