statistiche accessi

Monterado: abbandonavano vernici e solventi per strada, due denunce

carabinieri generico 1' di lettura Senigallia 11/11/2009 - Un uomo di 61 anni e un suo complice di 30 sono stati fermati e denunciati dal Nucleo operativo ecologico di Ancona per l\'abbandono di rifiuti speciali. I due scaricavano abusivamente materiale inquinante dietro ad alcuni capannoni a Ponte Rio.

I Nas hanno impiegato alcune settimane per risalire ai due colpevoli. A.L. di 61 anni residente a Monterado e R.G. 30 anni anche lui di Monterado, si occupano di tinteggiature di edifici. Dopo aver ultimato i lavori erano soliti abbandonare le vernici e i solventi inutilizzabili in una zona industriale di Ponte Rio.

Ad occuparsi dello scarico illegale era R.G. che, in qualsiasi ora del giorno e sempre attento a non farsi vedere, caricava su un camioni i contenitori inquinanti e li scaricava poi dietro ad un capannone a Ponte Rio.

Durante le indagini i Carabinieri hanno rinvenuto ben 60 chili di materiale inquinate, tutti riconducibili ai due di Monterado. Per A.L. e R.G. è scattata la denuncia a piede libero per il reato di abbandono di rifiuti speciali e pericolosi.





Questo è un articolo pubblicato il 11-11-2009 alle 10:36 sul giornale del 12 novembre 2009 - 1402 letture

In questo articolo si parla di riccardo silvi, carabinieri





logoEV