Montemarciano: si masturba alla stazione, denunciato un 46enne

carabinieri generico 1' di lettura 06/11/2009 - Quando sono arrivati lo hanno trovato ancora con pantaloni e mutande calate. E\' stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico e anche per ricettazione un 43enne di Ancona.

A chiedere l\'intervento dei Carabinieri è stata una signora che giovedì intorno alle 20 si trovava alla stazione ferroviaria di Marina di Montemarciano.


La donna al telefono aveva chiesto l\'intervento dei militari perchè un uomo si stava masturmando alla stazione. Arrivati sul posto i militari della locale stazione in effetti hanno trovato l\'uomo ancora con pantaloni e mutante abbassati. L\'anconetano è stato trovato anche in possesso di un mazzo di ben 79 chiavi di auto di chi non ha saputo dare spiegazioni.


Anche per questo, oltre che per atti osceni in luogo pubbligo, il 46enne è stata denunciato per ricettazione.






Questo è un articolo pubblicato il 06-11-2009 alle 19:36 sul giornale del 07 novembre 2009 - 4818 letture

In questo articolo si parla di cronaca, montemarciano, giulia mancinelli, carabinieri