Ponte Zavatti, viabilità ad alto rischio

traffico ponte portone 1' di lettura Senigallia 04/11/2009 - E’ ora passata, prima che accada una tragedia, che l’amministrazione comunale intervenga tempestivamente in merito alla pericolosità che si è venuta a creare nel raccordo tra la pipetta del Ponte Zavatti che interseca con Via Giordano Bruno; in quanto, soprattutto quando piove, l’asfalto diventa scivoloso e le automobili e gli scooter frenando “sgommano” trovandosi a ridosso del guard-rail.

Già da tempo si è denunciata la pericolosità di tutta la viabilità della zona, sia pedonale che dei mezzi di trasporto, considerato pure che si insiste nell’area del Campus scolastico.

La Pipetta, così detta in gergo tecnico, è talmente stretta, ed ha una curva a gomito che impedisce agili manovre ai guidatori; è vero che i camion di grosse dimensioni non possono transitarvi, ma altresì, se fosse stata progettata in maniera piu’ oculata, i camion non avrebbero intasato la rotatoria di Via Giordano Bruno , zona Cityper già di suo al collasso.

Niccolò Rossi, Donatella Berardinelli, Marco Carnevaletti, Marino Ciabattoni, Lista Gazzetti – Udc -Pri.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2009 alle 14:19 sul giornale del 05 novembre 2009 - 6465 letture

In questo articolo si parla di traffico, udc, politica, ponte portone, primo gazzetti, Lista Primo Gazzetti, Pri





logoEV
logoEV