statistiche accessi

Logos questa volta difende la libertà di pensiero

1' di lettura Senigallia 04/11/2009 - E\' in distribuzione gratuita in città il terzo numero del 2009 di “Logos”, il periodico senigalliese che non ha mancato di suscitare reazioni con le precedenti uscite.

In questo nuovo numero, la testata di Roberto Paradisi e Marco Benarrivo (rispettivamente direttore editoriale e direttore responsabile) si occupa dei gravi atti d\'intolleranza perpetrati ai danni della Lega da parte degli esponenti dei centri sociali, i quali, coperti e sostenuti da esponenti dell\'Amministrazione comunale senigalliese, hanno tentato d\'impedire due democratiche manifestazioni organizzate in città dagli esponenti del Carroccio.



Sotto accusa gli assessori presenti in piazza e il clima di pesante intimidazione che è costretto a subire chi vuole esprimere idee non allineate al pensiero della maggioranza. In primo piano anche le Primarie farsa del Pd, un\'intervista a Luca Paolini, (deputato, coordinatore regionale e coordinatore cittadino della Lega), un\'analisi sul pullulare di comitati spontanei in città da parte della professoressa Mariangela Paradisi ed un editoriale del candidato a sindaco del Coordinamento civico e del Pdl Fabrizio Marcantoni che critica il Piano Cervellati promettendo il suo azzeramento in caso d\'elezione.



Non manca la pagina della cultura curata da Cristiano Boggi e continua l\'iniziativa di Logos per acquisire informazioni utili agli inquirenti per ritrovare i quadri scomparsi da Palazzo Gherardi. “Logos” si può già trovare nei pressi delle edicole, nei locali pubblici, nei negozi ed in tutti gli altri luoghi in cui abitualmente viene distribuita la free press.



Scarica il pdf il terzo numero di Logos





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-11-2009 alle 17:52 sul giornale del 05 novembre 2009 - 2887 letture

In questo articolo si parla di cultura, attualità, giornali, associazione culturale logos