statistiche accessi

Calcio: la Vigor fermata all\'Helvia Recina dalla Fulgor Maceratese

logo vigor 6' di lettura Senigallia 02/11/2009 - La Vigor Senigallia, reduce da diversi risultati utili, viene fermata all\'Helvia Recina dai biancorossi. La Fulgor Maceratese vince 1-0 grazie alla rete di Landolfi al 79\'.

La Vigor Senigallia, pur sotto tono e poco pericolosa in attacco, contrasta bene gli attacchi avversari. I biancorossi infatti superano (1-0) i rossoblù a fatica, conquistando così i tre punti della posta in palio.

Nella prima frazione di gioco le due formazioni restano chiuse nella propria metà campo, offrendo poco spettacolo e poche azioni meritevoli di gloria. Unica azione al 41\' per i padroni di casa che tentano il sorpasso con Iuvalè. Ma l\'estremo difensore rossoblù blocca senza problemi.

Nella ripresa le due formazioni, forse più motivate e decise a portare a casa la posta in palio (seppur per motivi diversi), si spingono maggiormente in avanti ed escono di più allo scoperto.

I rossoblù di mister Favi hanno subito l\'occasione per passare in vantaggio. Calcio di punizione di Paniconi parato però da Gentili. Immediata la replica della Fulgor Maceratese con una pericolosa devianza sottomisura di Landolfi su assist di Perrotta. Ma nulla di fatto, Petrini para. Soltanto al 70\' arriva la prima vera occasione per gli 11 di mister Porro. Calcio d\'angolo di Verazzo, girata del difensore sulla testa di Timoniere. Petrini riesce a sventare.

Gol negato ai padroni di casa dall\'estremo difensore rossoblù prima e dalla decisione dell\'arbitro poi. Al 76\' infatti i biancorossi di mister Porro insaccano con Verazzo ma la rete non viene convalidata dal signor Bruni di Fermo, che ravvisa una irregolarità. Il gioco continua quindi a risultato invariato, ma ancora per poco. Al 79\' la rete decisiva della Fulgor Maceratese. Landolfi, che recupera in area un pallone non trattenuto da Petrini, supera l\'estremo difensore rossoblù ed insacca il gol del vantaggio. Un vantaggio che chiude definitivamente il match tra la Fulgor Maceratese e la Vigor Senigallia allo stadio Helvia Recina.

FULGOR MACERATESE: Gentili, Borgiani, Iuvalè, Timoniere, Romagnoli, Gattafoni (63’ Trillini), Perrotta (60’ Ramadori), Figueroa, landolfi, Verazzo (89’ Ippoliti), Settecase. (A disp. Giovagnini, Rossi, Borioni, Lumi). All. Porro

VIGOR SENIGALLIA: Petrini, Nataloni, Guerra, Rizzotto, Gualandi (81’ Ferragina), Giraldi (78’ Tantuccio), Mosca, Paniconi, Nacciarriti, Pagnoni (86’ Cercaci), Candelaresi. (A disp. Moscatelli, Gregoriani, Giovine, Morganti). All. Favi

Arbitro: Bruni di Fermo

Marcatori: 79’ Landolfi

Note: Ammoniti: Landolfi. Angoli: 4-5. Spettatori 400 circa. Recupero 1’ e 3’.

Gli altri risultati della 11° giornata (1/11/2009):

Castelfrettese - Tolentino 2 - 0

Cingolana - Vis Macerata 1 - 1

Fortitudo Fabriano - Jesina 1 - 0

Fulgor Maceratese - Vigor Senigallia 1 - 0

Montegranaro - Vis Pesaro 1 - 1

Osimana - Urbino 1 - 3

Piano San Lazzaro - Grottammare 2 - 0

Real Metauro - Fermana 2 - 1

U.S. Sambenedettese - Montegiorgio 1 - 0

Urbania - Biagio Nazzaro 3 - 1

Prossima giornata (8/11/2009):

Biagio Nazzaro - Montegranaro

Fermana - Cingolana

Grottammare - Real Metauro

Jesina - U.S. Sambenedettese

Montegiorgio - Osimana

Tolentino - Urbania

Urbino - Castelfrettese

Vigor Senigallia - Fortitudo Fabriano

Vis Macerata - Fulgor Maceratese

Vis Pesaro - Piano San Lazzaro

Classifica:

Urbania 28

Piano San Lazzaro 24

U.S. Sambenedettese 21

Fermana 20

Vis Pesaro 19

Fortitudo Fabriano 19

Jesina 17

Montegranaro 16

Fulgor Maceratese 16

Montegiorgio 15

Biagio Nazzaro 14

Real Metauro 13

Grottammare 13

Castelfrettese 12

Cingolana 12

Tolentino 10

Vigor Senigallia 9

Vis Macerata 8

Osimana 8

Urbino 7






Questo è un articolo pubblicato il 02-11-2009 alle 16:47 sul giornale del 03 novembre 2009 - 1384 letture

In questo articolo si parla di sport, calcio, vigor senigallia, Sudani Alice Scarpini, logo vigor, campionato di eccellenza, fulgor maceratese





logoEV