statistiche accessi

Corinaldo: mangiafuoco cade dai trampoli e si ustiona le mani

1' di lettura 02/11/2009 -

Tragedia alla festa di Halloween. Nella notte tra venerdì e sabato Enrico Tarsi, 21 anni, è caduto dai trampoli ed è stato avvolto dalle fiamme. Ora è ricoverato per le ustioni a Parma, ed è fuori pericolo.




Tarsi, volontario della proloco, si stava esibendo come mangiafuoco mentre era in equilibrio sui sui trampoli come aveva fatto già mille altre volte. Questa volta però qualcosa ha causato una perdita dell\'equilibrio inaspettata. Cadendo il liquido infiammabile utilizzato per i trucchi da mangiafuoco si è rovesciato imprengnando i vestiti del giovane che hanno preso fuoco.

L\'intervento immediato di un suo amico, che si esibiva insieme a lui, ha evitato conseguenze ancora più gravi. Il ragazzo ha infatti spento le fiamme coprendo il volto dell\'amico con un panno. Immediato l\'intervento di un\'ambulanza del 118 che ha trasportato Enrico Tarsi all\'ospedale di Senigallia.

Da Senigallia Tarsi è stato trasferito al centro ustioni di Parma. Ora è fuori pericolo, ma le ustioni, fino al terzo grado, hanno danneggiato gravemente le sue mani.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 02-11-2009 alle 00:32 sul giornale del 02 novembre 2009 - 4921 letture

In questo articolo si parla di cronaca, michele pinto, corinaldo, enrico tarsi

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV