x

SEI IN > VIVERE SENIGALLIA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Il 15 novembre l’inaugurazione del nuovo Porto

3' di lettura
3361

dal Comune di Senigallia
www.comune.senigallia.an.it


Sarà una giornata interamente dedicata al nuovo Porto di Senigallia quella che il Comune di Senigallia sta organizzando per domenica 15 novembre: una giornata di festa nel corso della quale i cittadini potranno effettuare un viaggio nel nostro mare, tra passato e futuro, attraverso immagini, testimonianze e racconti.

Si inizierà fin dal mattino, dalle ore 10 alle 13, quando tutte le associazioni cittadine che operano nel porto presenteranno un’ampia panoramica complessiva delle attività svolte. Club Nautico, Lega Cooperativa, Cima Sub, Tuna Club, Associazione Produttori Misa, Gestiport e Amici del Molo si proporranno così al pubblico per narrare ed esibire tutto quel che può servire a rappresentare la loro esistenza all’interno dell’area portuale. Per le ore 11 è programmato tra l’altro anche l’inizio dei “tour poetici” nel nuovo porto a bordo di “Azzurra”, con letture di Luca Violini.


Dalle ore 13 saranno aperti tre punti di ristoro – a cura di Lega Navale, Club Nautico, Amici del Molo e Tuna Club – per offrire degustazioni gratuite a base di pesce. Il pomeriggio sarà dedicato nella sua prima parte alla cerimonia ufficiale di inaugurazione: la banda cittadina sarà presente dalle ore 15 e pochi minuti dopo avverrà il formale taglio del nastro da parte del Sindaco. La benedizione del Vescovo precederà il saluto delle autorità presenti e infine l’esibizione musicale della banda cittadina. Al termine – verso le ore 15,45 circa – tutti i presenti si sposteranno poi all’interno dei locali del Club Nautico, dove è stato organizzato un talk show dal titolo “Voci e immagini dal porto”, nell’ambito del quale si svolgerà anche la proiezione del filmato “Porto di mare”. Parteciperanno a questo appuntamento il Sindaco e l’Assessore comunale alle Infrastrutture, il Comandante del Porto, un pescatore anziano e uno giovane, nonché rappresentanti degli Amici del Molo, del Club Nautico, della Lega Navale, della Lega Pesca e della Gestiport. “Abbiamo voluto organizzare una grande festa della città – ha spiegato il Sindaco, Luana Angeloni – per salutare il ritorno a nuova vita del porto di Senigallia, che è stato per secoli una parte fondamentale dell’identità cittadina. Ne è stato l’anima, luogo cioè di umanità e dei sentimenti popolari più autentici; ne è stato il cuore, vale a dire occasione d’incontro con persone che provenivano da altre terre e culture diverse; e ne è stato la testa, sede cioè intorno alla quale si sono sviluppate attività economicamente rilevanti.”


“Grazie al completamento degli imponenti lavoro di recupero effettuati – ha sottolineato l’Assessore comunale competente, Maurizio Mangialardi – il nuovo porto riuscirà ora a valorizzare pienamente le tre funzioni storicamente presenti nell’area: la pesca, il turismo da diporto e la cantieristica. La pesca vanta nella nostra città una grande tradizione e storia e potrà essere rilanciata dal rinnovato assetto della struttura portuale (che dal porto canale è passata al porto protetto) e dei suoi servizi, superando anche con le operazioni di escavo le annose difficoltà di navigazione causate dai bassi fondali. Turismo e cantieristica potranno al contempo essere incentivati dai lavori di riqualificazione dei moli di ponente e levante, che hanno saputo disegnare attraverso opere di arredo urbano e di adeguamento funzionale un’area di particolare pregio ambientale. Lo stesso adeguamento del fondale, oltre a consentire l’alaggio e il varo di imbarcazioni superiori, permetterà anche di eseguire più adeguati lavori di riparazione e manutenzione, con un beneficio evidente per tutti gli operatori portuali.”



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-10-2009 alle 13:21 sul giornale del 31 ottobre 2009 - 3361 letture

All'articolo è associato un evento