Paradisi: in città ormai è emergenza democratica

roberto paradisi 2' di lettura Senigallia 19/10/2009 - Qualcuno ha cercato di minimizzare ciò che è successo sabato pomeriggio in piazza del Duomo. Forse qualcuno è fuori dalla realtà o, forse, è talmente stato allevato alla cultura dell’odio che ha perso totalmente il senso del reale.

E forse anche il senno. Sabato è successo che un gruppo di teppisti con le bandiere rosse (e con effigi inquietanti che poco hanno a che vedere con la democrazia) ha cercato di impedire una libera manifestazione di un pacifico e democratico partito politico. Glielo ha impedito la polizia in tenuta anti-sommossa. Come nei paesi sud-americani. E’ successo che dei teppisti carichi di bile e rancore hanno prima lanciato gavettoni d’acqua contro dei liberi cittadini e poi hanno tentato di lanciare dei petardi. Una testata giornalistica ha descritto il lancio come “innocente e simpatico”.


C’è di cui vergognarsi. Non si confonda la legittima provocazione della Lega (quella sì goliardica e con cui i leghisti hanno dimostrato di non aver nessuna paura della violenza no-global), con la violenza fisica di voler colpire vigliaccamente, e nascosti dal branco, dei cittadini (tra cui donne e anziani) con dei gavettoni e poi con dei petardi. In un Paese normale non si lanciano gavettoni d’acqua, si contesta pacificamente. Non si scandiscono (e non si scrivono) frasi violentissime e becere. Si dialoga, quando si è capaci di farlo. Non si spara al massimo il volume dei propri amplificatori per impedire con la forza lo svolgimento di un dibattito. Vedere il vice-sindaco del Comune di Senigallia Ceresoni (la cui finta facciata pacifista è stata ampiamente smascherata da tempo) e l’assessore provinciale Mariani fraternizzare e proteggere i violenti carici di odio, è un fatto gravissimo e inquietante per le istituzioni.


La deriva dei verdi senigalliesi rasenta ormai l’emergenza democratica. Le parole dell’assessore Mariani che, dopo aver protetto politicamente no-global con la sua presenza, ha difeso il comportamento violento di questi estremisti, descrive bene il clima da sovversione di ogni valore che stiamo purtroppo registrando. Se, a Senigallia, nel silenzio imbarazzante e politicamente connivente del sindaco Angeloni e del nuovo candidato di sinistra Mangialardi, dei pacifici cittadini hanno necessità di vedersi tutelati dalla polizia per esprimere il loro pensiero, significa che è ora di voltare decisamente pagina.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-10-2009 alle 14:30 sul giornale del 20 ottobre 2009 - 7749 letture

In questo articolo si parla di roberto paradisi, politica


In merito all\'assesore Mariani.<br />
Una volta è fuori dalla vecchia sede del Commissariato a protestare (ci sono foto a dimostrazione); qualche mese dopo è a mangiare al rinfresco all\'inaugurazione della nuova sede di Via Rosmini. Ora di nuovo in Piazza.

Off-topic

ah ah ah ... !!! grande, quanto ce fai ride ... sei tra i pochi che riesce a scrive na pagina senza di niente. te adoramo!

Si dialoga, quando si è capaci di farlo. Non si spara al massimo il volume dei propri amplificatori per impedire con la forza lo svolgimento di un dibattito.<br />
Queste che ho letto sono parole sante, purtroppo chi le ha scritte è una persona che per primo non le ha rispettate.<br />
E\' veramente una vergogna vedere togliersi la parola ed il confronto iniziando ad urlare ed insultare le persone che Amministarno la Nostra città.<br />
Impariamo a rispettare le regole prime di insegnarle agli altri.<br />
Logicamente questi gesti sono incivili fatti dai cittadini immaginiamo come si possono considerare fatti dai Nostri Amministratori.<br />
Siamo cduti veramente in basso..............

emergenza democratica è quella che c\'è in parlamento per colpa del nanetto, che vuole uccidere la democrazia anche formalmente con le sua oligarchia! semmai c\'è stata una contestazione eccessiva secondo gli standard nostrani! io preferirei sempre la nonviolenza espressiva, bastano le Idee a far cadere i muri, pensiamo -giusto per trattare di razzismo e aver modelli di lotta civile seria- a Mandela e ML King

e te pareva:l\'orco Mangialardi che forse,sabato pomeriggio,giocava a calcio ai giardini della Rocca con il figlioletto,non fosse,in quanto assessore della giunta ANGELONI,responsabile anche di questi tumulti e ancor più di questo delta di Democrazia nella città di SENIGALLIA?<br />
Sig Paradisi,come direbbe qualcuno,mi faccia il piacere..........

Confermo le parole di Paradisi.<br />
Con la discesa in piazza dei leghisti la democrazia è a rischio e con essa la tranquilla convivenza tra culture diverse che ha sempre contraddistinto la nostra regione e la nostra nazione.<br />
L\'Italia non è Padania.<br />
W il Mezza Canaja.

...evviva lo smorzamento dei toni...<br />
<br />
Anche a me non stanno bene molte delle azioni dei ragazzi del MC, ma ultimamente sono state messe in azione anche le forze dell\'ordine in tenuta anti-sommossa!<br />
Qui si è lasciato che un movimento arrivasse ad un punto di non ritorno, e colpevoli di questa trasformazione sono sia chi ha permesso che ciò accadesse sia coloro che con toni altrettanto arroganti e sprezzanti hanno portato ad una continua esasperazione delle posizioni.<br />
<br />
Cos\'è, alla prossima escalation ci vogliamo il morto da una delle due parti?<br />
Facciamo un giochino semplice semplice, con una sola regola: vietate le provocazioni, e quelle al rialzo.<br />
E non mi si faccia fare l\'ennesima \"cassandrata\": chè di questo passo prevedo il primo morto entro 3 anni.<br />
<br />
Roberto Paradisi, hai espresso con un comunicato quello che pensano diverse persone.<br />
Ma lasciatelo dire: non è con un comunicato in cui si parla di \"fraternizzare e proteggere i violenti carichi di odio\" o di \"emergenza democratica\" che si riesce ad abbassare il tono, che anzi si fomenta ancora di più.<br />
Sei esperto nell\'uso delle parole, dei sinonimi e dei contrari: ti prego, trovane altre... o almeno evitale.<br />
Lo stesso vale per il campo opposto.<br />
<br />
...che bello, ci mancava solo la Lega da queste parti per alimentare ancora più casino.<br />
Avanti il prossimo...

Paradisi confessa che la Lega ha avuto atteggiamenti provocatori, fino a ieri tutti lo negavano... Chi mente quindi? Paradisi o i commentatori che difendevano quelle brave persone della Lega?<br />
<br />
Avvocato, in bocca al lupo per il suo futuro incarico di Assessore... Assessore a cosa? Boh! Qualcosa si inventeranno...<br />
<br />
Magari con la destra che ci troviamo avremo l\'assessorato alle questioni procedurali...<br />
<br />
Alberto Bartozzi

è tutto giusto nel comunicato,però dopo bisogna pure razzolare bene.Metto le mani avanti.

Off-topic

A proposito,più che a sproposito,è vero che ,alle prossime elezioni,il voto disgiunto non sarà più valido?Su google ho cercato,non sono riuscito ad arrivare ad una conclusione,diciamo che le elezioni sono ad aprile,non c\'ho troppa voglia.Qualcuno potrebbe mandare un link relativo a questo?qualcuno che rappresenta le istituzioni comunali.Mi riferisco pure al Consiglio Comunale tutto.Altrimenti un po\' di gente si recherebbe alle urne a perdere tempo e la sua volontà non avrebbe valore perché nessuno ha fornito informazioni.Non credo si trovino nemmeno sulla Gazzetta Ufficiali i mutamenti di legge che riguardano il diritto amministrativo.C\'è un avvocato qua sopra.Spero illumini me e altre persone.

In politica pare non esista una verità oggettiva...

e ogni volta che qualcuno ha un atteggiamento provocatorio gli si fa un gavettone?<br />
e poi, quale sarebbe l\'atteggiamento provocatorio? l\'essere vestiti di verde?<br />
credo che da buon comunistello in erba, dovresti andare a studiare un pò d\'educazione, non guasterebbe

\" In un paese normale...Si dialoga quando si è capaci di farlo. Non si spara al massimo volume dei propri amplificatori per impedire con la forza lo svolgimento di un dibattito\"<br />
<br />
Parole sante Dr. Paradisi peccato che non si ricordi du quando Lei ed i suoi amici facevate, non molto tempo fa, le stesse cose in consiglio comunale.<br />
Deduco che quando in consiglio comunale alcuni presero in mano un megafono non erano in grado di dialogare.<br />
Finalmente sappiamo che idea precisa dobbiamo farci di quella seduta, ed anche la foto famosa del sindaco, ripubblicata ultimamente, prende tutto un altro significato. <br />
Grazie

per qualcuno è una cosa normale che individui provino a prendere a gavettonate altri... normale... Mancini blaterava che era una cosa innocente, come l\'usanza del Ferragosto...<br />
<br />
io dico invece che questi qua sono diventati come dei talebani: dovevate vedere le loro espressioni di ira e le braccia agitate... se non ci fossero stata la polizia, non so come sarebbe andata a finire...<br />
<br />
e la storia delle manganellate, è la obsoleta pratica della demagogia - tanto cara anche ai talebani: si mettono vecchi e bambini in mezzo ai guerriglieri, poi si accusa la NATO se ci sono morti o feriti... la pratica degli scudi umani è obsoleta quanto voi...<br />
<br />
ripeto: il 68 è finito! statevene a casa con le castagne davanti al fuoco...

Io direi altoparlante,più che megafono,riferendomi a quello usato 1 volta 1 in coinsiglio comunale dall\'opposizione,a scopo sicuramente non,ma simbolico.Si poteva essere un attimo più sobri dentro una istituzione che rappresenta lo stato. Ricordo il giorno di una manifestazione a favore dei dirittti per gli immigrati,clandestini o non ,a me questo non interessa,siamo tutti nati su questa terra,io comunque al momento mi trovavo dentro un phone center in via Carducci,quello gestito da persona originaria del Bangladesh,stavo facendomi i fatti mie,all\'improvviso sento musica a volume altissimo e una oersona,si sa quale, che parla col megafono, ,non con l\'altoparlante,insomma,stavo dentro un esercizio commerciale,loro erano all\'aperto,stavo per diventare sordo,veramente,stavo per diventare sordo,non scherzo per niente.I timpani erano quasi scassati.Credo che nessuno,Né gente italiana,né nata fuori Italia,fosse contenta in quel momento.Dentro il phone center sicuramente era come dico io..Nessuno tollera chi fa casino e basta.Pareva di stare in un paese del Sud America durante un colpo di stato.L\'ultimo colpo di Stat in America Latina è avvenuto in Honduras,dalla parte dell\'esercito fascisat,ci sono stati tanti feriti e non so se vittime. Comunque,I poveretti che quel giorno si trovavano all\'aperto e non c\'entravano nulla o chi aveva finsestre aperte, non socosa avranno pensato.Io avevo mille imprecazioni dentro la testa testa.E mi piace andare a concerti o al Mamamia.La ragione si perde comunque con questi metodi.La si perde a priori.

licaone

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Scusi avvocato ma perché tutta sta polemica? Proprio ieri su queste pagine un attivista della lega cercava di smorzare i toni e diceva di essersi quasi divertito con impermeabile e ombrello! Non si è scandalizzato per i gavettoni lui ma perché deve risentirsi lei? <br />
Un po\' come la storia che lei sarebbe stato vittima di un lancio di monetine...che poi si è rivelato essere UNA SOLA monetina.<br />
Parla di metodi democratici quando lei è il primo a non usarli. Le sembra democratico usare un megafono in consiglio comunale?<br />
E poi troppo bello...Ceresoni è sicuramente il vero leader del Mezza! Ma va là :-)

Fantastico questo comunicato. C\'è da sbudellarsi dalle risate!!! ahahashaah XD<br />
<br />
Ma chi lo prende sul serio al Sig. Paradisi?<br />
Senigallia non è Orwelliana! Ancora ha gli anticorpi democratici, ha il coraggio dell\'indignazione difronte ad un partito come la LEGA e lui parla di emergenza democratica, cioè il contrario!<br />
<br />
ahahhahahaah! Fantastico!<br />
La prego, continui con questi comunicati!<br />
Di prima mattina, iniziare la giornata con una risata è la cosa migliore! XD<br />
<br />
Facciamolo Assessore del Sorriso! <br />
Grande!

con la destra che abbiamo?<br />
prima pensate a come risolvere la moria di cervelli nei vostri schieramenti!<br />
e smettetela di corteggiare il MC a meri fini elettorali! senza l\'accordo del ballottaggio con RC, primo finanziatore dei \"bravi ragazzi\", le elezioni non le vincete nemmeno se riesumate Lenin...<br />
<br />
io c\'ero caro mio e di atteggiamenti provocatori non ne ho visti: da un lato c\'erano dei teppisti scalmanati, dall\'altro persone civili... tutto qua!

i pacifici cittadini del pacifico partito dicono che chi è sotto la linea gotica è terrone e col tricolore ci si pulivano il deretano.<br />
<br />
Se difendete questi antiitaliani DOC abbiamo passato ogni misura e coerenza

Off-topic

come mai il mio commento dove deridevo il Sig. Paradisi non è stato pubblicato?

Hola.....<br />
voglio subito precisare che non ho simpatia per nessuna corrente politica, non sono anarchico, mi definisco un apolitico, e senza entrare nel merito di dx e sx vorrei capire se, Mauri e Alberto considerano, il lancio di gavettoni e sparare al massimo il volume dei propri amplificatori, manifestazioni \"civili\" di contestazione e di dissenso.

Off-topic

vabè.. ma fate \"sempre\" così! ;-)<br />
Prima commento > Poi passano 5 ore > Poi chiedo come mai nn viene pubblicato > e poi mi pubblicate il commento precedente e la sollecitazione!<br />
(che potete anche togliere insieme a questo messaggio)<br />

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Off-topic

Certo!<br />
Come le torte in faccia e la vernice, tanto care al SELF CONTROL INGLESE (di questo ne sono maestri)!

La provincia di Treviso tutta è quella dove le persone di nazionalità italiana sono le meglio integrate.La provincia e il Comune di Treviso.Non voglio esprimermi sul carnevale delle Lega,però quello che dico ,è un dato di fatto.Poi parlare di localismi oggi fa ridere.I problemi nascono tutti dai localismi.Che si facciano il loro stato pedemontano.Che si facccia un referendum.Non lo vuole nemmeno la Lega il referendum,sulla seccessione,perché lo perderebbe e non avrebbe più alcun motivo di esistere come movimento politico.Comunque tutto ciò è un oltraggio a chi ha combattuto durante il Risorgimento e la Prima Guerra Mondiale.Consiglio di leggere \"All\'ovest niente di nuovo\" di Enrique Marie le Marque.Almeno si prenderebbe un po\' più contatto con la realtà vera.Comunque,ho divagato,ma volevo solo scrivere una cosa.In genere leclassi politiche dominati perseguitano quelle di opposizione e viceversa.Se le cose si rovesciassero,la stessa cosa succederebbe.La Lega è tanto tranquilla,sobria e civile ,perché Senigallia non è casa sua.L\'uomo è vigliacco per sua natura.Per fortuna l\'Italia,vista la sua tradizione democratica e repubblicana,nonostante tutto ancora resiste.Per il momento.A me non piace andare a sud.Non mi ci ritrovo.Fatti miei.Non fondo un movimento politico din odio per questo.Poi i terroni sono loro.Lo zoccolo duro delle Lega sta nelle valli prealpine,bergamasche,bresciane,venete ,friulane.Nelle valli,non nelle città.

Off-topic

Se vuoi commentare in tempo reale puoi compilare il modulo sulla privacy.

Off-topic

ah michè! ancora con sta tiritera della privacy?!?!?<br />
Sono profondamente contrario. Preferisco attendere...<br />
<br />
Solo che non c\'è bisogno di pubblicare anche le sollecitazioni, tutto qui ;-)<br />
Buon lavoro

Cmq l\'Idv del \"terrone\" Di Pietro,ha preso il doppio dei voti della Lega qua a Senigallia,alle ultime europee.L\'Idv di cui era stata deputata Franca Rame nella legislatura che partiva da 2001,la quale asburgica non mi sembra.Dimessasi poi per lo stile dittatoriale berlusconiano.Peccato che poi l\'IDV ha valori un po\' antichi e contribuisce ad affossare la proposta di legge Corcia contro l\'omofobia,attraverso l\'assenteismo.Sia l\'Idv che il Pd lo hanno fatto.Celticus e compagnia,non sono un \"finocchio\".e ,anche se lo fossi?!

Off-topic

Volevo dire che Franca Rame non è Propriamente meridionale.Pure io non sono propriamente gallo senone.Non lo sono per nulla.Mi pare che sia evidente.




logoEV