Calcio: primo successo per il Grottammare

grottammare calcio 3' di lettura Senigallia 15/09/2009 - Il Grottammare  torna a giocare al ‘Pirani’ a distanza di una settimana dall’amaro esordio con il Montegiorgio. In difesa rientra Marcatili, Del Moro si sposta sulla corsia sinistra di centrocampo mentre in avanti  De Angelis prende il posto di Miani. Al 7’ Paniconi impegna Domanico con un potente destro su calcio di punizione.


All’11° la prima svolta. De Angelis riceve un suggerimento in profondità, si porta in area, disorienta il diretto avversario e stampa il pallone sull’incrocio dei pali, Bollettini è pronto a recuperar palla e cercando la conclusione viene steso: rigore ineccepibile. Orlandi si incarica della battuta e infila di precisione l’angolo basso per l’1-0.
La Vigor non si abbatte e poco dopo Giorgini sorprende Domanico in uscita con un pallonetto che colpisce il palo e termina fuori la sua corsa. Al 23’ è Pagnoni a tentare la fortuna con una conclusione dalla distanza. Al 36’ Orlandi pennella una splendida punizione su cui Petrini si supera deviando in angolo con la complicità del palo, biancocelesti ad un nulla dal raddoppio, per il quale bisogna attendere il 45’. La difesa senigalliese pasticcia regalando un angolo dal quale Orlandi pesca la testa vincente di Del Moro che mette alle spalle di Petrini per il meritato 2-0.

Nella ripresa il ritmo della gara si impenna: in tre minuti la Vigor prima accorcia con un gran tiro da fuori di Nacciarriti poi usufruisce di un calcio di rigore per fallo di Ize Rosa su Guerra. Sulla seguente conclusione dagli undici metri Domanico ipnotizza Giorgini deviando la sfera e salvando il Grottammare da un pareggio che avrebbe avuto del rocambolesco. Sul proseguimento il portiere di casa è ancora super sullo scatenato Guerra che lo impegna con un perfido diagonale. I biancocelesti cercano di ricomporsi, Del Moro inserisce Fioravanti e Faraone e torna a comandare la squadra dalla panchina. Gli ospiti si allungano alla ricerca del pari lasciando spazio alle ripartenze di Bollettini e De Angelis. Su un affondo Bollettini offre una palla d’oro a Orlandi che prova a sorprendere Petrini col pallonetto: l’esterno della rete ricaccia in gola l’esultanza dei sostenitori locali che rimandano il grido liberatorio fino al triplice fischio del signor Petrini che chiude la gara dopo otto interminabili ed inspiegabili minuti di recupero.
Nella giornata odierna la società comunica l’ingaggio del 30enne attaccante Enea Parma, elemento d’esperienza con un passato lusinghiero fra C2 e D. Il rinforzo del reparto offensivo giunge in sostituzione di Crisafulli che non fa più parte della rosa allenata da Paolo Del Moro.

GROTTAMMARE-VIGOR SENIGALLIA 2-1
Marcatori: 12’ Orlandi (G) 45’ Del Moro (G) 50’ Nacciarriti(V)
GROTTAMMARE: Domanico, Piemontese, Marcatili, Adamoli, Follera, Del Moro(57’ Faraone), Ize Rosa(54’ Fioravanti), Cognata(78’ Vrioni),De Angelis, Orlandi, Bollettini. A disposizione: Addazi, Carletti, Rossi, Croci. Allenatore: Del Moro
VIGOR: Petrini, Girardi, Guerra, Savelli, Pagnoni, Giorgini, Mosca(66’ Caprini), Paniconi, Nacciarriti(85’ Gualandi), Candelaresi(74’ Cercaci), Morganti. A disposizione: Minardi, Rossi, Saltarelli, Tantuccio, Cercaci. Allenatore: Favi
ARBITRO: Petrini di Torino
NOTE: Ammoniti Giorgini, Savelli, Pagnoni(V) Bollettini, De Angeli, Domanico (G). Angoli 6 a 2 per la Vigor





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-09-2009 alle 02:12 sul giornale del 14 settembre 2009 - 993 letture

In questo articolo si parla di sport, Grottammare Calcio


Tutto sto\' casino quest\'estate per ottenere il ripescaggio, per poi probabilmente retrocedere nuovamente quest\'anno?<br />
Con questa squadra è una previsione scontata!<br />
Non era meglio un onesto campionato di promozione, con magari qualche speranziella di ottenerla sul campo, la promozione?<br />
Così si continua a perdere pubblico e credibilità..<br />

diego

scusate, ma sto leggendo viveresenigallia, o viveregrottammare?? bo... un giornale cosi\' importante non ha un giornalista che riesce a scrivere un articolo sulla vigor? .......

Non penso la Vigor meriti un giornalista che la segua.