Gambelli (Udc): \'Non aprite quella porta...di Villa Bucci\'

udc udc contro la complanare gambelli 2' di lettura Senigallia 03/09/2009 - Finalmente svelato il giallo di Villa Bucci! È soltanto del 25 agosto la dichiarazione a mezzo stampa della Sindaco, le cui testuali parole recitavano:” intervengo affinché chi scrive o legge sui blog sappia come stanno realmente le cose. Né io né alcun componente della mia famiglia abbiamo mai acquistato villa Bucci.”

È notizia di oggi (mercoledì ndr) che il Sig. Andrea Rodano, marito della Sig.ra Angeloni, è consigliere con poteri di rappresentanza della FRESIA Spa, la quale detiene più della metà delle azioni di ARES 2002, mentre quest’ultima ha il 67% del capitale della “Senigallia Investimenti Srl”, il nome della quale risulta come proprietaria nel cartello affisso per la segnalazione dei lavori. Ora, sebbene non direttamente proprietaria, la Sig.ra Angeloni un collegamento lo ha!


Un bell’esempio per conquistare la fiducia dei cittadini! Non c’è che dire, e di fatto non servono ulteriori commenti, se non un eventuale ed ennesimo chiarimento da parte della Sindaco, che sinceramente non so quale contributo possa apportare, dal momento che le parole hanno un chiaro ed inequivocabile significato. Proprio sul peso delle parole mi sembra doveroso citare il motto con cui l’on.Franceschini ha aperto il discorso a Senigallia, domenica 30 Agosto, “Fiducia, Regole, Uguaglianza, Merito e Qualità”, ed il passaggio in cui invitava il PD a fare autocritica sulla mancata opportunità che ebbe per porre rimedio, con opportune leggi, alla questione dei conflitti d’interesse.


Il PD vive un chiaro periodo di crisi, caratterizzato da un forte contrasto tra le idee ed i valori a cui fanno riferimento i “soggetti buoni” e gli affari, forse unico interesse dell’altra porzione. Ritengo, a questo punto, che la sola scelta davvero efficace per salvare un partito di centro sinistra, la cui politica, oramai, ha ben poco di sociale, è far si che le “presenze ingombranti” fuggano in massa da sole, e ciò potrà avvenire solo se il PD deciderà di passare coraggiosamente attraverso un periodo di cura lontano dai ruoli di governo. Invito i partiti di opposizione a prendere spunto sull’accaduto e ad esprimere un loro giudizio.


da Giuseppe Gambelli
segretario Udc Senigallia




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-09-2009 alle 17:29 sul giornale del 03 settembre 2009 - 6128 letture

In questo articolo si parla di udc, politica, giuseppe gambelli, senigallia





logoEV
logoEV