Girolimetti e Cameruccio: in estate il trasporto pubblico non garantisce un servizio efficiente

autobus trasporto pubblico 2' di lettura Senigallia 26/08/2009 - \"Riportiamo all’attenzione dell’Amministrazione un problema che purtroppo si verifica durante la stagione estiva da diversi anni. Il servizio di pubblico che collega le frazioni di periferia con la città non funziona e crea notevoli problemi e disagi a cittadini e turisti che intendono usufruire dei bus per andare in città la sera\".

In particolare ci è stato segnalato da numerosi turisti e cittadini residenti senigalliesi che il bus della linea 4 che collega il lungomare la zona sud del comune (Marzocca e zone limitrofe) con il centro città nei mesi estivi più volte ha fatto notevole ritardo di oltre mezzora o addirittura ha saltato la corsa, per cui l’attesa si è protratta per circa un’ora e mezzo.



Pertanto si tratta di una grave situazione che crea problemi e disagio, proprio nei mesi estivi, quando il trasporto pubblico dovrebbe invece essere organizzato e funzionare in maniera tale da garantire un servizio efficiente, tenuto conto del periodo, delle manifestazioni che si organizzano, e anche del fatto che lo stesso servizio viene pagato con soldi pubblici, quindi dei cittadini. Il concentrarsi nel solo mese di agosto di tante manifestazioni ed eventi, non ha certo agevolato la circolazione dei mezzi che si sono trovati bloccati in un traffico che ha messo letteralmente in ginocchio la città. La programmazione quindi che preventivamente doveva pianificare lo svolgersi dell’estate con le sue manifestazioni, ha senz’altro peccato di insufficienza, come si può infatti pretendere che nel giro di pochi giorni e tutte insieme si svolgano: Summer Jamboree bellissima e importante manifestazione e meritatamente portatrice di migliaia di persone, Fiera campionaria e infine Fiera di Sant’Agostino!



Circa duecento parcheggi in meno per le auto e che quindi intasano ulteriormente il traffico. In tutto questo, il servizio di trasporta urbano ha per forza problemi di ritardo e salto di corse. Chiediamo quindi agli Assessori in indirizzo perché si è verificata una simile situazione, che non trova giustificazione e che oltretutto danneggia anche l’immagine turistica della città. Chiediamo soprattutto di intervenire immediatamente affinchè questa incresciosa situazione non abbia più a verificarsi nella parte finale della stagione turistica.



I Consiglieri Comunali PDL

Gabriele Girolimetti

Gabriele Cameruccio


da Gabriele Cameruccio
gruppo consiliare PdL





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-08-2009 alle 17:01 sul giornale del 26 agosto 2009 - 2870 letture

In questo articolo si parla di gabriele cameruccio, politica, autobus, trasporto pubblico


Il problema è sempre il solito. Bisogna fare una scelta tra l\'uso del servizio pubblico o l\'auto privata. Se a qualcuno venisse in mente di fare delle corsie preferenziali sul lungomare può darsi che il problema della linea 4 e simili si possa sistemare. Va da se, come concepito ora, l\'asse nord sud ed il ritorno all\'altezza del sottopasso di via Galilei, che scarica l\'intero traffico sulla statale, i tempi di percorrenza si allungano. Purtroppo, sia in estate che in inverno, il lungomare sud si presta ad essere l\'alternativa della statale. Non faccio proposte concrete alternative, perchè con l\'attuale responsabile sono solo parole sprecate.