Rubano bici per andare in discoteca, denunciati quattro minorenni

controlli carabinieri senigallia 1' di lettura Senigallia 24/08/2009 - Hanno rubato quattro biciclette con la scusa di voler andare in discoteca.

Nei guai sono finiti quattro minorenni, tre di Faenza, una ragazzina rumena e un albanese, denunciati a piede libero per furto. I cinque sono stati notati scorrazzare domenica a Cesano in sella a quattro biciclette proprio dal legittimo proprietario, cui erano state rubate il giorno prima.


Subito l\'uomo ha chiamato i carabinieri che, intervenuti sul posto, hanno individuato e fermato i cinque ladruncoli. I ragazzi, di età compresa tra i 14 e i 17 anni, hanno giustificato il loro misfatto dicendo che con quelle bici volevano raggiungere la discoteca Mamamia. Ovviamente una risposta che non ha impedito ai militari di sporgere una denuncia a piede libero per furto. Le biciclette sono state restituite al legittimo proprietario.






Questo è un articolo pubblicato il 24-08-2009 alle 21:46 sul giornale del 25 agosto 2009 - 1550 letture

In questo articolo si parla di cronaca, giulia mancinelli, carabinieri, furto, carabinieri senigallia





logoEV