statistiche accessi

La Angeloni: la violenza dei toni usati da Mezza Canaja non mi sfiora

1' di lettura Senigallia 25/08/2009 - \"La violenza dei toni usati da Mezza Canaja e la falsità dei loro argomenti non mi sfiorano nemmeno nè meriterebbero alcuna risposta\".

Intervengo affinchè chi scrive o legge sui blog sappia come stanno realmente le cose. Né io, nè alcun componente della mia famiglia abbiamo mai acquistato Villa Bucci.


Chi come Mezza Canaja sostiene il contrario, e per di più firmando le accuse in modo collettivo per sfuggire alle responsabilità individuali, mente sapendo di mentire, manifestando un chiaro atteggiamento diffamatorio e lesivo della mia reputazione che non intendo in alcun modo più tollerare. Quanto al lungo elenco stilato da Mezza Canaja e dai suoi suggeritori (nemmeno troppo occulti) di presunti favoritismi operati dall’Amministrazione Comunale, risulta talmente grossolano e privo di fondamento da non meritare una replica.


Durante questi nove anni i cittadini di Senigallia hanno imparato a conoscerci e sanno bene come nella nostra azione amministrativa abbiamo sempre privilegiato l’esclusivo perseguimento dell’interesse pubblico, attraverso scelte coraggiose dettate da una linea di assoluta trasparenza ed imparzialità.


da Luana Angeloni
Sindaco di Senigallia




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-08-2009 alle 17:08 sul giornale del 25 agosto 2009 - 4592 letture

In questo articolo si parla di luana angeloni, attualità





logoEV
logoEV