Ritarda di quattro ore e fa il bullo, Corona insultato ed inseguito

corona 1' di lettura Senigallia 24/08/2009 - In ritardo di quattro ore ad un appuntamento in discoteca, invece di scusarsi con chi pazientemente lo ha atteso minaccia. L\'autore della vicenda Corona.

Fabrizio Corona, presentatosi in ritardo di quattro ore in una discoteca di Marina di Gioiosa Jonica (Calabria), invece di scusarsi con il pubblico che, pur innervosito, ha atteso il suo arrivo, ha esordito dicendo: \"Appena ho finito l\'ospitata, il primo che vengo a prendere è quello lì (indicando uno dei presenti), che gli faccio una faccia così. Aspettami fuori!\".


Un atteggiamento prepotente e \'bullo\', poco gradito al pubblico, quello del paparazzo siciliano che è stato così costretto a lasciare il locale in fretta. Una rapidità dettata dallo spirito di sopravvivenza poichè il pubblico tanto paziente e nervoso, quando Fabrizio Corona ha risposto per le rime ai loro insulti e fischi per l\'attesa, si è scatenato violentemente contro il vip.


Neanche lo speaker, quindi, è riuscito ad appianare le divergenze e ristabilire la calma all\'interno della discoteca, tanto che la folla inferocita ha inseguito il siciliano per picchiarlo.






Questo è un articolo pubblicato il 24-08-2009 alle 16:44 sul giornale del 24 agosto 2009 - 3522 letture

In questo articolo si parla di cronaca, calabria, Sudani Alice Scarpini, fabrizio corona


Ma poi l\'hanno beccato? Quante gliene hanno date?