statistiche accessi

Serra de\' Conti: Nottenera09, spegne le luci e accende lo spettacolo

nottenera 3' di lettura 22/08/2009 - Nelle vie e nelle piazze un\'intera notte al buio per incontrare le emozioni del teatro, della musica, del circo contemporaneo.

Al tramonto si spegneranno tutte le luci e si accenderanno le emozioni e le sensazioni. Al buio, nelle vie e nelle piazze di Serra de\' Conti (An), sabato 22 agosto, si potrà vivere la \"Nottenera: comunità, linguaggi e territorio\" che, per questa terza edizione organizzata dall\'Associazione teatrale e culturale TiVittori insieme al Comune e alla Pro Loco di Serra de\' Conti e all\'assessorato alla Cultura della Provincia di Ancona, avrà come filo conduttore quello della Festa.


Dalle 19 a notte fonda, ci saranno venti eventi di artisti italiani e stranieri, presentati in maniera continuativa, alcuni con prenotazione al Punto Info, illuminati solo da qualche ecologico led. Andranno in scena gli spettacoli dei tre laboratori residenziali di teatro, tenuti in questa settimana a Serra, \"Nel cerchio narrativo della festa\" di \"O Thiasos Progetto Tetrapa\", percorso itinerante nel paessaggio sulla Collina S. Paterniano, \"La celebrazione del corpo\" di Javier Cura e Moss Beynon Juckes e \"Feri-ae: tempo sacro e profano\" di Teatro Sensazioni.


Ci sarà il teatro di ricerca de\' \"Un\'ottima lettera\" di Ancona e Cesena con \"Ina\", il teatro d\'ombra de\' \"La bambola di Kokoschka\" dei torinesi Ombre, il circo contemporaneo di El Grito con \"Scratch and Stretch\" e di Simone Romano con \"Hop Hop\", due gruppi belga-italiani, e Caterina Moroni con \"Traccia 01_Semenza\", una performance per due spettatori alla volta. I \"Mercanti di fuoco\" di Serra de\' Conti presenteranno \"Zenit\", giochi di luce e di fuoco, e \"O Thiasos\" il teatro natura di \"Miti di stelle\".


Aidoru di Cesena allestirà lo spettacolo itinerante \"Carretti musicali\", alle 00.45 il concerto dei \"Mercanti di liquore\" di Monza, il gruppo che accompagna l\'attore Marco Paolini, mentre il Coro \"F.Tomassini\" di Serra eseguirà \"Festino nella sera del giovedì grasso avanti cena\", scritto da Adriano Banchieri nel 1608.


Nel Museo delle Arti Monastiche, che sarà aperto fino a mezzanotte, ci sarà la rassegna di cortometraggi d\'animazione curata da Andrea Martignoni insieme al Sedicicorto Film Festival di Forlì, oltre ad installazioni visive. Per i ragazzi, i Principio attivo di Lecce presenteranno \"Mannaggia \'a mort\" e la brasiliana Katia Mazzillo il laboratorio \"Riciclarte: festa dei materiali\". Eventi speciali con l\'Associazione Freddo Mountain di Macerata con \"Festa di stelle alla corte di Giove\", osservazioni e approfondimenti del cielo stellato, e letture ed interventi nella \"Piazza della Parola\".


In contemporanea, ci saranno i \"Laboratori del gusto\", promossi dalla Pro Loco, con degustazioni guidate da Sauro Boria, e la \"Cena Nottenera\". Un format innovativo, quello di Nottenera, che ha ottenuto il primo posto fra i progetti finanziati dal programma Cohabitat della Provincia di Ancona per la sua innovazione culturale e per il rapporto creato sul territorio, vissuto in un anno di lavoro e di preparazione della manifestazione.


Info tel. 348-1217242 - 333-2966574 www.nottenera.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-08-2009 alle 17:55 sul giornale del 22 agosto 2009 - 1298 letture

In questo articolo si parla di attualità, serra de' conti, Comune di Serra de\' Conti, nottenera





logoEV
logoEV
logoEV