Summer Jamboree: spazio ai giovani con Kitty, Daisy e Lewis

Kitty, Daisy e Lewis 5' di lettura Senigallia 20/08/2009 - La meglio gioventù del rock\'n\'roll. Giovedì 20 agosto, a Senigallia per il X “Summer Jamboree”, Festival di musica e cultura dell’America anni ’40 e ‘50 in corso fino al 23, arrivano Kitty, Daisy e Lewis.

Hanno rispettivamente sedici, venti e diciotto anni e domani sera suoneranno al Foro Annonario, il main stage del Festival in apertura di serata. Sono attesissimi a Senigallia, dove suonano in esclusiva prima di intraprendere altre date in Germania e Australia entro l’anno. La Bbc li ha lanciati in Inghilterra, i Coldplay li hanno presi sottobraccio per il loro tour, dove hanno suonato come gruppo spalla della band di Chris Martin e ora tornano in Italia.


In primavera, a Roma, colpirono il pubblico del nostro paese, regalando un concerto di solido rock\'n\'roll. Basta pensare alla line up del trio: Kitty è la leader, ma la particolarità è che i tre si scambiano gli strumenti, passando al piano, all\'armonica, alla batteria e naturalmente alla chitarra. A rinforzare questa famigliola dedita al rock\'n\'roll sono i genitori che spesso accompagnano i figli nelle loro esibizioni live. Graeme Durham, il papà, è stato un chitarrista blues e si diverte ancora a pizzicare le corde, in compagnia dei figli, e non è soltanto a casa. La madre invece, c\'entra poco con le scelte dei figli, perché Ingrid Weiss, in gioventù è stata batterista del gruppo punk Raincoats. I due genitori per non far sentire soli i figli, li accompagnano con il contrabbasso e con la chitarra. C\'è chi li ha definiti, senza ascoltarli, anacronistici, perché questi tre fratelli hanno registrato il loro primo disco in analogico, in controtendenza con i tempi e con l\'era digitale. Ma molti dopo averli visti dal vivo, agghindati come dei veri e propri eroi del rock\'n\'roll col tradizionale ciuffo (Lewis) e con mise anni \'50 (le due ragazze), si sono ricreduti.


Un grande evento per il Summer Jamboree che per la giornata di domani propone anche molto altro. Si comincia la mattina con il Dance Camp alla Rotonda dalle 11,30 e poi i dj set al Mascalzone dalle 12 alle 18 con dj Big Beat, dj Memphis e dj Lukino. Alle 20, l\'esibizione dei Los Terrible de Tijuana all\'Unicredit Stage nei Giardini della Rocca dove dalle 18 si impara a ballare in stile grazie alla lezione gratuita e ci si rifocilla al Cajun & Tex Mex Diner accompagnati anche dalla selezione dj Voodoo Doll, Terry Elliot e Elwood. Il palco principale al Foro Annonario si accende alle 21 con la selezione di dj Polly e alle 21.30, l’esperta presentatrice del Festival Lara Luppi, introduce Kitty, Daisy e Lewis (UK). A seguire l’esplosione di rockabilly con Kim Lenz and her Jaguars (USA), un’altra delle regine di questa X edizione del Summer Jamboree. La rossa vivacissima cantante compositrice chitarrista di Los Angeles è un asso della scena rockabilly statunitense e una delle poche a suonarlo, con due album ampiamente lodati dalla critica e dal pubblico usciti per la Hightone Records e applauditissime performance in giro per gli States e in Europa.


Il suo ultimo album vede insieme il chitarrista Nick Curran, il bassista Jake Erwin e il batterista Scotty Tecce, con la partecipazione di Big Sandy. C’è chi dice che il suo è uno stile alla Gene Vincent, la rivista “Rolling Stone” ha scritto “If Elvis had been a woman, he probably would have sounded just like Kim Lenz”, se Elvis fosse stato una donna probabilmente avrebbe suonato proprio come Kim Lenz. Una presentazione a cui non si deve aggiungere altro. Dopo questi divertenti incandescenti live al main stage del Foro, a tarda notte ci si sposta al Mamamia per il dopofestival e l\'altro pezzo forte della giornata: lo show Burlesque con la performance di Millie Dollar (UK), definita la English most graceful teaser ovvero la regina europea del burlesque. E infine, per chiudere una giornata davvero indimenticabile, dopo il Burlesque show, sempre al Mamamia, c’è un tributo a Johnny Cash e June Carter (sua moglie), da parte di un magnifico combo europeo insieme con la voce di Barbara Clifford (USA). La notte al Mamamia prosegue grazie alla selezione ballabile nei vari ambienti del music club con dj Ashley, dj Tiki, dj J“swing&jive“C, dj 10 Inch Wonderboy, dj Steve Stack of Wax, dj Desperate Dom. L’ingresso al Mamamia è a pagamento. È previsto un bus navetta dal Foro Annonario al Mamamia e ritorno. Infopoint: dal 14 al 23 Agosto dalle 10.00 del mattino all’1.00 di notte presso l’Infocittà in Piazza Manni a Senigallia, Tel. 071.6629396


Ideato e organizzato dall’Associazione Culturale Summer Jamboree (diretta da Angelo Di Liberto, Andrea Celidoni, Alessandro Piccinini) il festival è promosso dal Comune di Senigallia con la partecipazione della Provincia di Ancona, Sistema Turistico della Marca Anconetana e Regione Marche. Main sponsor dell’evento è UniCredit Banca di Roma. Sponsors: Birra Theresianer, Abbondio (since 1889), Negroni antica distilleria, Delta Motors. Media partner Virgin Radio. Il “Summer Jamboree” nasce quasi per scommessa e oggi è uno dei principali appuntamenti dell’agenda estiva italiana, sicuramente il più grande e importante festival del genere in Europa, nonché tra i primi tre al mondo. INFOLINE: 392.239.28.38 -





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-08-2009 alle 15:15 sul giornale del 20 agosto 2009 - 1247 letture

All'articolo è associato un evento

In questo articolo si parla di musica, summer jamboree, spettacoli, kitty, daisy e lewis