statistiche accessi

Ripe: nella Chiesa di S. Pellegrino concerto di Mondelci e Fraboni

1' di lettura Senigallia 20/08/2009 - Nella Chiesa di San Pellegrino di Ripe, giovedì 20 agosto, concerto del sassofonista Federico Mondelci e dell’organista Simonetta Fraboni

Come ogni estate torna nella Chiesa di San Pellegrino di Ripe, giovedì 20 agosto alle ore 21,15, il tradizionale concerto del sassofonista Federico Mondelci e dell’organista Simonetta Fraboni all’organo Gaetano Callido costruito nel 1792 dal celebre costruttore veneto che prediligeva le Marche, e particolarmente la vallata del Misa, avendo una figlia monaca a Corinaldo.



Lo strumento, restaurato nel 1995 dalla Ditta Ruffatti di Padova, è dotato di un cartiglio originale contenente il “Metodo per registrare l’organo” ed ha la caratteristica, mai riscontrata in altri strumenti di Callido, di avere il registro di Principale diviso in tre parti, azionate da altrettanti comandi.



Anche quest’anno il duo Mondelci-Fraboni si presenta arricchito da altre suggestive sonorità: è la volta del violino che sarà suonato dalla giovane Giulia Mondelci, figlia dello stesso Federico.



I numerosi brani che verranno proposti al pubblico spaziano dal repertorio barocco (sonate solistiche, trio sonate e adattamenti di concerti solistici) a brani dell’ottocento organistico italiano, pagine tratte dal repertorio di musica da film e dall’enorme produzione dell’irrinunciabile Piazzola, di cui Mondelci è magistrale ed indiscusso interprete. G. Ph. Telemann, J.S. Bach, T. Albinoni, A. Vivaldi, J. W. Hertel, G.Morandi, E. Morricone, A. Piazzolla, V. Duke sono gli autori che si susseguiranno nel corso di quella che si preannuncia come una piacevole serata per l’affezionato pubblico del duo senigalliese.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-08-2009 alle 17:15 sul giornale del 20 agosto 2009 - 1586 letture

In questo articolo si parla di ripe, comune di ripe, spettacoli





logoEV
logoEV
logoEV