statistiche accessi

Arcevia: far parlare di arte, parlare e fare arte, questo è ar[t]cevia

tavolozza con colori 1' di lettura 20/08/2009 - Non poteva essere eluso dai lavori in corso un laboratorio dove di arte tutti parlano, ma dove l’arte tutti la fanno.

Per tre giorni (il 25, 26 e 27 agosto) precedenti l’inaugurazione della collettiva (28 agosto) si farà vigilia sporcandosi mani e polsi, respirando gli odori e raccogliendo le sensazioni che ispirano l’essenza della vita d’artista; piccole perle di vissuto da raccogliere per riempire il proprio “diario di bordo”: un libro d’artista.


Con l’attenta guida dei laborator-artisti Tiziana Aliffi e Enrico Camporese gli stagisti comporranno il proprio libro d’artista, acquisendo dalla pratica l’indispensabile piacere del fare e magari, instaurando nuovi rapporti con l’itinerante calesse dell’arte. Tiziana Aliffi e Enrico Camporese aprono la porta della propria libroarte-teca lasciando entrare chiunque.


Lo stage è accessibile a tutti, previa pagamento di una piccola somma (max 25 Euro) a copertura delle spese per i materiali forniti. Il corso si svolgerà presso Palazzo Annonario (Piazza Garibaldi, 17 – Arcevia) dalle ore 20:30 alle 23:30 di martedì 25, mercoledì 26 e giovedì 27 (nell’eventualità i partecipanti superino la quota di 15 verrà composto un secondo gruppo con orario anticipato), per un totale di 9 ore, di cui la follia creativa sarà padrona.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-08-2009 alle 18:27 sul giornale del 20 agosto 2009 - 2067 letture

In questo articolo si parla di arcevia, attualità, comune di arcevia





logoEV
logoEV
logoEV