statistiche accessi

Serra de\' Conti: nottenera, cortometraggi d\'animazione

nottenera 3' di lettura 19/08/2009 - Il cinema d\'animazione sarà fra i protagonisti di \"Nottenera: comunità, linguaggi e territorio\", la manifestazione che si svolgerà sabato 22 agosto, dal tramonto, a Serra de\' Conti (An), ad ingresso libero, e che, prendendo ispirazione dal buio e dalle emozioni che può suscitare, proporrà tutti gli spettacoli immersi nell\'oscurità, illuminati solo da piccole luci al led.

Nottenera, organizzata dall’Associazione teatrale e culturale TiVittori insieme al Comune e alla Pro Loco di Serra de\' Conti e all\'assessorato alla Cultura della Provincia di Ancona, presenterà, dalle 21, nel Giardino interno del Museo delle Arti Monastiche, una rassegna dedicata al cortometraggio d\'animazione d\'autore curata da Andrea Martignoni in collaborazione con il Film Festival internazionale Sedicicorto di Forlì, in cui saranno presentate le nuove e le vecchie tendenze dell\'animazione d\'autore.

Martignoni, musicista, si è specializzato a Montréal, in Canada, nella ricerca sul paesaggio sonoro, ossia tutto ciò che arriva alle orecchie di un essere umano. \"Al contrario degli occhi -spiega Martignoni -, l\'udito rimane perennemente esposto al suono, tanto che per coprirne uno che può non piacere, come il traffico, è necessario crearne uno più forte ma considerato più piacevole, come ascoltare musica in formato mp3 in cuffia per strada\". L\'esperienza canadese ha dato vita ad un progetto radiofonico, poi pubblicato in un cd, sulla città di Montréal, il suo paesaggio sonoro e le sue voci, concepito alla stregua di un film “immaginato senza immagini”. \"A chacun son Dépanneur\" è stato realizzato a cavallo tra il 1997 e il 1998 e trasmesso da Radio Tre e Radio Canada nel 1998 e nel 1999.

\"Da allora - dice Martignoni -, i suoni che ho organizzato sono stati quasi sempre in riferimento ad immagini in movimento e la mia passione, da storico e teorico del suono nel cinema di animazione, è diventata atto pratico. Riferirsi al mondo delle immagini in movimento del cinema e a quel terreno di quasi assoluta libertà espressiva che è il cinema d’animazione e organizzare i suoni per un film è un\'esperienza emozionante ed entusiasmante soprattutto quando si può scegliere su cosa e con chi lavorare\". Con l\'artista \"Blu\", Martignoni ha realizzato il cortometraggio \"Muto\", considato uno dei corti più originali in circolazione, con riconoscimenti internazionali, fra cui il primo premio al Festival internazionale del cinema d\'animazione di Stoccarda, in Germania, e il \"Grand Prix\" al Festival internazionale di Clermont Ferrand, in Francia.

A Serra de\' Conti, dalle 24, ci sarà \"Notte Nera Animata\" e \"AniMarche!\", una proiezione-incontro di corti animati con Magda Guidi e Virginia Mori. Per i bambini, dalle 21 alle 22, in \"Bebisciort\" saranno proiettati video a loro dedicati, realizzati in Spagna, Gran Bretagna, Argentina, Estonia, Polonia, Portogallo, Irlanda. E sempre per i piccini, a Nottenera, dalle 20 in piazza Matteotti, ci sarà \"Riciclarte. La festa dei materiali\" un laboratorio, curato da Katia Mazzillo, per mostrare ai più piccoli come il materiale riciclabile, qui bottiglie di plastica, può essere utilizzato per costruire giocattoli e oggetti di valore estetico come bigiotteria.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-08-2009 alle 17:30 sul giornale del 19 agosto 2009 - 1333 letture

In questo articolo si parla di attualità, serra de' conti, Pro Loco Serra de\' Conti, nottenera





logoEV
logoEV