statistiche accessi

Nuove corse degli autobus, manca l\'informazione e monta la protesta

2' di lettura Senigallia 18/08/2009 - Il potenziamento del trasporto pubblico estivo è partito da dieci giorni e già monta la protesta.

La Provincia di Ancona, in collaborazione con il Comune di Senigallia e l\'Atma, ha istituito in via sperimentale nuove corse aggiuntive nei festivi dall\'entroterra al mare, corse giornaliere per Frasassi, più autobus per il mercato settimanale del giovedì e servizi navetta in occasioni delle principali manifestazioni cittadine e dell\'entroterra.


Fin qui tutto bene se non fosse che, secondo la denuncia fatta dall\'Associazione Utenti del Trasporto Pubblico, i nuovi orari e le nuove corse non sarebbero state adeguatamente pubblicizzate. In effetti sulle paline non compaiono ancora (almeno fino a ieri) le nuove indicazioni. Risultato? Le corse, specie quelle dall\'entroterra alla costa, sarebbero spesso vuote.


Ho verificato io stesso come molti autobus che seguono le corse introdotte da dieci giorni, sono praticamente vuoti -attacca il presidente dell\'Utp Antonio Bruno- è incredibile come la Provincia sia “dimenticata” di pubblicizzare e soprattutto di informare adeguatamente gli utenti dei nuovi orari e delle nuove corse. Come si può verificare le paline alle fermate degli autobus non sono state ancora aggiornate”. In segno di protesta ma anche e soprattutto per fornire un servizio ai viaggiatori, Bruno ieri mattina ha affisso di proprio pugno in tutta l\'area della stazione ferroviaria (crocevia degli scambi degli autobus) volantini che illustrano le nuove corse e i nuovi orari.


Dal momento che dopo circa dieci giorni dalla decisione della Provincia di Ancona di istituire in via sperimentale nuove linee del trasporto pubblico, gli organi istituzionali preposti come il comune e la ditta Bucci non hanno ancora provveduto all\'aggiornamento delle paline di fermata -si legge nel volantino- l\'Utp ha deciso di fornire gli orari all\'utenza”. “I nuovi orari del trasporto pubblico -aggiunge Bruno- sono stati inseriti dal Comune sul sito internet istituzionale ma non basta, tanto più che le informazioni devono essere cercate specificatamente. È necessario che le paline siano immediatamente aggiornate”.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-08-2009 alle 23:55 sul giornale del 19 agosto 2009 - 2197 letture

In questo articolo si parla di attualità, giulia mancinelli





logoEV
logoEV
logoEV