statistiche accessi

Millie Dollar, il burlesque si fa caldo tra Martini e borotalco

millie dollar 1' di lettura Senigallia 18/08/2009 - E\' mora, sinuosa, pelle di porcellana ed è considerata una delle nuove promesse dello strip tease vintage.

Millie Dollar è la starlette del burlesque 2009 del Summer Jamboree, lo spogliarello rigorosamente in stile anni \'50 che già nelle passate edizioni ha mosso i bollenti spiriti del popolo rockabilly. Al secolo Harriet Gould, 24enne di Liverpool, modella e performer, Millie ha fatto dello strip fifties il cavallo di battaglia che l\'ha lanciata alla ribalta internazionale.


Reduce da esibizioni tra Stati Uniti, Irlanda e Inghilterra, Millie non teme la concorrenza delle colleghe che l\'hanno preceduta sul palco del Summer Jamboree. Da Foxy Rouge e Miss Malone, fino alla regina del burlesque Dita Von Tease passando per Eve La Plume e Miss Honey Lulu dello scorso anno. Per lo spettacolo di giovedì (1.30 al Mamamia) Millie Dollar si ispirerà alle performance di Sally Rand, star che negli anni \'30 spopolò in America.


Tre le esibizioni previste. Il Blue Martini, un numero mozzafiato in stile Las Vegas, il Purple Striptease, in abito di seta color porpora, e infine il Powder room, un classico degli anni \'40 ispirato alla femme fatale nel suo boudoir.






Questo è un articolo pubblicato il 18-08-2009 alle 23:56 sul giornale del 19 agosto 2009 - 1635 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, summer jamboree, spettacoli





logoEV
logoEV
logoEV