statistiche accessi

Corinaldo: l\'Araba Fenice presenta l\'Uccello di Fuoco

araba fenice 2' di lettura 18/08/2009 - Continuano gli impegni per i ragazzi dell’Araba Fenice.

Dopo aver inscenato il loro spettacolo in numerose piazze d’Italia tra cui ricordiamo, Ripe, Senigallia al Foro Annonario, Montecilfone in Molise e da ultimo Corinaldo, nei primi giorni del mese di agosto alla presenza di oltre 700 spettatori, ove in occasione dei primi 5 anni dell’attivita’ del gruppo, al termine dell’ appalauditissimo spettacolo il presidente Romano Rossi ha chiamato sul palco tutti i componenti del gruppo, a partire dal regista , al maestro di bandiera Stefano Terribili, gli sbandieratori i tamburi le attrici i tecnici e gli attrezzisti ed ha consegnato ad ognuno un un gagliardetto riproducente lo stendardo dell’associazione in miniatura , gia’ realizzato dallo sbandieratore ( maestro d’arte, Davide Rotatori ) ed una spilla a testimonianza dell’ amicizia e della passione che anima tutto il gruppo dell’ Araba Fenice.


Il presidente ha ringraziato in particolare il Sindaco di Corinaldo per la fattiva collaborazione di questi anni donando all’aministrazione Comunale un Coppo stilizzato raffigurante le insegne dell’Araba. Infine Romano ( MAMBO ) ha voluto ringraziare di cuore tutti i genitori che fin dall’inizio in varie forme collaborano fattivamente con l’associazione per tutto quello che riguarda sia la fase logistica che di trasporto dei ragazzi sia per le prove che per tutte le uscite, e senza l’apporto dei quali tutti i traguardi raggiunti nonche’ gli impegni gia’ presi per i prossimi anni non sarebbero stati possibili ed anche............per aver portato i dolci fatti in casa e bibite varie per festeggiare l’evento.


Gli sbandieratori e tamburi l’ Araba Fenice presenteranno il loro spettacolo in notturna, L’UCCELLO DI FUOCO, per la regia di Giovanni Nardoni da Ascoli Piceno, interamente articolato sull’uso espressivo e narrativo di linguaggi coreografici con giochi di bandiere e recitato, nella meravigliosa citta’ Slovena di PORTOROSE, detto ingaggio e’ arrivato in seguito al grande successo gia’ ottenuto dal gruppo nello scorso mese di aprile con il medesimo spettacolo inscenato nella cittadina di Slovenske concjige nei pressi della piu’ nota meta sciistica Maribor in occasione di una rievocazione storica medievale. Il gruppo intratterra’ gli spettatori dapprima con le esibizioni degli allievi sbandieratori, e del gruppo tamburi, per poi inscenare l’uccello di Fuoco .






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-08-2009 alle 19:17 sul giornale del 18 agosto 2009 - 1833 letture

In questo articolo si parla di araba fenice, corinaldo, spettacoli, sbandieratori





logoEV
logoEV
logoEV