statistiche accessi

Chester: il burlesque di Scarlet Fever pronto a conquistare le donne inglesi

2' di lettura Senigallia 18/08/2009 -

CHESTER (REGNO UNITO) — Aperte le iscrizioni per il laboratorio di strip burlesque tenuto dall\'artista inglese Scarlet Fever.



Grazie alla fama mondiale che Dita Von Teese sta velocemente conquistando, il burlesque sta diventando sempre più di moda anche nel vecchio continente. Spettacoli, apparizioni televisive, film: persino al Summer Jamboree, dopo lo show di Dita, il burlesque è diventato una parte essenziale del festival.

Tante sono così le donne che, prendendo come modello l\'artista americana, si sono avvicinate a questo mondo fatto di sensualità, paiettes e movenze ammiccanti.

Scarlet Fever è proprio una di queste donne. Dopo essere andata a scuola direttamente da Dita Von Teese e aver partecipato ad alcuni programmi televisivi inglesi come \"Faking It\", Scarlet ha ora deciso di dare lei stessa dei corsi.

Chester è una delle due tappe di questi workshop, dedicati a \"tutte quelle donne che si avvicinano al burlesque e che vogliono trarre il meglio da quello che hanno\" ha spiegato Scarlet. Il burlesque, infatti, a detta dell\'artista, aiuterebbe tutte le donne a guadagnare fiducia in sé stesse e a mostrare quanto possano essere sexy e sensuali.

Il workshop, aperto ad un massimo di 15 partecipanti, dura un\'ora e mezza e costa 25 sterline. Ma cosa indossare per una lezione di burlesque? Scarlet è molto chiara a proposito: \"Un paio di scarpe sexy con il tacco alto, boa di piume, guanti lunghi stile opera, una camicia o maglia che si allaccia davanti, un vestito lungo con una cinta e, certamente, il giusto trucco, un must per una donna burlesque\".

Che si apra quindi il sipario. Scarlet e le sue donne sono pronte ad ammaliare il pubblico inglese.






Questo è un articolo pubblicato il 18-08-2009 alle 14:04 sul giornale del 18 agosto 2009 - 2008 letture

In questo articolo si parla di chester, isabella agostinelli, spettacoli





logoEV
logoEV