statistiche accessi

Summer Jamboree, trasferta ostrense

summer jamboree ostra 1' di lettura Senigallia 18/08/2009 - Cosa hanno in comune una cittadina medievale, e un festival americano? A prima vista niente, ma domenica sera le due cose hanno trovato una felice conciliazione nella trasferta ostrense del Summer Jamboree.



Lo scenario cambia, ma i protagonisti sono gli stessi. Piazza dei Martiri a Ostra è stata presa d’assalto da ballerini provetti, e persone vestiti anni ’50. Non manca proprio niente, c’è pure il parrucchiere.

Il palco viene subito scaldato da un Dj storico, e poi la bellissima Laralu presenta senza indugi la serata. Sul palco sale il sindaco di Ostra, Massimo Olivelli, che saluta l’evento come un momento di festa da condividere con tutti quanti.

Salgono poi sul palco i Rockin’ Sonnie & The Rot Gut Shot, con una giovane cantante, copia sputata di Katy Perry. Il pubblico è ben attivo, e la stessa Laralu si butta nella mischia per fare due passi di danza.

È poi la volta di Rosie Flores, Texana, prima volta assoluta in Italia. La cantante promette che se mai tornerà in Italia, canterà tutte le canzoni in italiano. Tra il pubblico anche Big Sandy, protagonista della serata di sabato.











Questo è un articolo pubblicato il 18-08-2009 alle 00:35 sul giornale del 17 agosto 2009 - 1315 letture

In questo articolo si parla di summer jamboree, giulia angeletti, spettacoli, summer jamboree 2009





logoEV
logoEV
logoEV