statistiche accessi

Venerdì la quarta edizione delle \'sentinelle dell\'acqua\'

Simone ceresoni 2' di lettura Senigallia 13/08/2009 - Torna l’iniziativa ambientale organizzata in collaborazione con “Sena Nova”.

Venerdì prossimo, 14 agosto, si svolgerà la quarta edizione dell’iniziativa ambientale intitolata “Sentinella dell’acqua”. Nata quattro anni fa, quasi per gioco, da una collaborazione con l’Associazione “Sena Nova”, presieduta dal prof. Camillo Nardini, questa iniziativa si è rinnovata di anno in anno per trasformarsi in una proposta estiva sempre più viva e coinvolgente. L’appuntamento è in programma alle ore 10 presso i bagni Marta, situati poche decine di metri a destra della Rotonda a Mare, dove si darà vita come di consueto a tanti giochi destinati a tutti i ragazzi che vogliano partecipare – senigalliesi e turisti – con l’obiettivo principale di sensibilizzare i più giovani alle forme di consumo dell’acqua e indirizzarli così al rispetto di un bene tanto prezioso.



Durante la mattinata saranno consegnati a tutti i partecipanti numerosi regali, messi a disposizione da “Sena Nova” anche grazie anche al sostegno assicurato dal Comune di Senigallia. Al termine dei giochi i ragazzi riceveranno infine la patente di “Sentinella dell’acqua”. Alla giornata il Comune di Senigallia sarà rappresentato dagli assessori Maurizio Mangialardi e Simone Ceresoni, grazie ai quali l’iniziativa ha mosso i primi passi nel 2006, ma vi parteciperanno anche il Comandante della Capitaneria di Porto, Domenico Cicco, e il prof. Fernando Rosi, promotore instancabile della Bandiera Blu, assegnata quest’anno a Senigallia per la tredicesima volta consecutiva.



In questa stagione la manifestazione si arricchisce anche della partecipazione del Comune di Varese, che sarà rappresentato dal suo Assessore alla Tutela Ambientale, il dott. Luigi Federiconi, ospite estivo assiduo della nostra spiaggia e già promotore di un gemellaggio realizzato tra gli studenti senigalliesi della scuola “Marchetti”, coordinati della prof.ssa Patrizia Servizi, e quelli dell’I.C. “A. Vidoletti” di Varese. Questo gemellaggio tra le due scuole, sostenuto dai rispettivi Presidi, Mario Cavallari e Antonio Antonellis, è seguito con particolare interesse anche da altre città italiane, che potrebbero presto entrare a far parte del progetto “Sentinelle dell’acqua” con proposte e attività tali da poter garantire in futuro ulteriori valori aggiunti all’iniziativa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-08-2009 alle 16:29 sul giornale del 13 agosto 2009 - 1180 letture

In questo articolo si parla di attualità, comune di senigallia, simone ceresoni, senigallia





logoEV
logoEV