statistiche accessi

Orciari: bene innovare il tradizionale programma della cerimonia della Liberazione

giuseppe orciari 1' di lettura Senigallia 04/08/2009 - \"Colgo l\'occasione per complimentarmi per aver innovato il tradizionale programma della Cerimonia, trasferendone lo svolgimento alla sera\".

Sig. Sindaco

aderisco alla ricorrenza del 4 agosto 1944, data della liberazione della nostra città da parte delle Truppe Alleate composte dal Corpo di Liberazione Polacco cui erano stati aggregati reparti del ricostituito Esercito Italiano, con la collaborazione delle formazioni partigiane.


Ho già scritto che negli anni \'70 ho ricevuto in Comune con una cerimonia ufficiale il Tenente, accompaganto dalla consorte, che comandava il Reparto Polacco e che per primo entrò in città. E come allora, fu una giornata della quale ho ancora un ricordo molto vivo. Così come ricordo molto vivo.


Così come ricordo con conoscenza, stima ed amicizia quanti operarono perchè il passaggio da una condizione ad un\'altra fosse il piùindolore possibile e fra questi colloco l\'indimenticabile vescovo Ravetta. Colgo l\'occasione per complimentarmi con te per aver innovato il tradizionale programma della Cerimonia, trasferendone lo svolgimento alla sera.


Secondo me è un\'ottima idea perchè può coinvolgere, com\'è giusto che sia, più persone. Non solo i cittadini di Senigallia e del territorio ma anche gli ospiti estivi.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2009 alle 18:19 sul giornale del 04 agosto 2009 - 1075 letture

In questo articolo si parla di attualità, giuseppe orciari