statistiche accessi

Di nuovo mamma, a Senigallia, la campionessa olimpica Giovanna Trillini

1' di lettura Senigallia 04/08/2009 - Sabato 1 agosto 2009, alle ore 13,16, presso l’Unità Operativa di Ostetricia e Ginecologia del Presidio Ospedaliero di Senigallia, la campionessa olimpica di fioretto femminile Giovanna Trillini, assistita dal dr. Mario Massaccesi, ha dato alla luce il suo secondogenito, Giovanni, che alla nascita pesava kg. 2,860.

“La mia prima bambina, Claudia – ha spiegato la campionessa, era nata qui quasi quattro anni fa, mi ero trovata molto bene e, per questo, ho scelto di tornare a Senigallia per la nascita di Giovanni”.


“Ho ricevuto un’ottima assistenza sia dal dr. Massaccesi che da tutto il personale, di cui ho apprezzato la gentilezza e la disponibilità, nonostante il grande impegno di questi giorni, a causa dell’elevato numero di parti. Desidero ringraziare tutti per l’accoglienza ricevuta”.


Giovanna Trillini, che verrà dimessa martedì mattina, ha compiuto un atto di grande generosità e valore sociale, donando il suo sangue da cordone ombelicale che, dopo tutti gli accertamenti di legge, confluirà nella banca nazionale a disposizione per un possibile uso terapeutico e per la ricerca scientifica sulle cellule staminali.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 04-08-2009 alle 15:07 sul giornale del 04 agosto 2009 - 11429 letture

In questo articolo si parla di attualità, asur 4, giovanna trillini





logoEV
logoEV
logoEV