Dirigenti: Osimo spende molto meno dei Comuni amministrati dal PD

2' di lettura Senigallia 28/07/2009 - Il Partito Democratico continua a sollevare il problema dei costi dei dirigenti comunali. Ma si tratta di un problema che non esiste, visto che il Comune di Osimo ha una media di un solo dirigente ogni diecimila abitanti, di gran lunga inferiore a quella dei Comuni limitrofi amministrati dal Pd.

Il Partito Democratico continua a sollevare il problema dei costi dei dirigenti comunali. Ma si tratta di un problema che non esiste, visto che il Comune di Osimo ha una media di un solo dirigente ogni diecimila abitanti, di gran lunga inferiore a quella dei Comuni limitrofi amministrati dal Pd.

Per fare solo alcuni esempi, spulciando qualche sito istituzionale di comuni a noi vicini vediamo che Jesi, con poco più di 39.000 abitanti, ha sei dirigenti vale a dire 1 ogni 6.500 abitanti; Senigallia, con poco più di 44.000 abitanti , ha 9 dirigenti, vale a dire 1 ogni 5.000 abitanti; Ancona, con poco più di 101.000 abitanti, ha 25 dirigenti, vale a dire 1 ogni 4.000 abitanti.


Osimo, invece, con poco meno di 33.000 abitanti, ha 4 dirigenti, quindi 1 ogni 8.000 abitanti; ma avendo l\'ing. Frontaloni e l\'ing. Mancini in incarico part-time, si può ben parlare di 3 dirigenti, quindi 1 ogni 10.600 abitanti.


Essendo ben consapevoli che è piena libertà di ogni amministrazione comunale organizzare la propria macchina comunale e decidere in merito alla necessità di figure dirigenziali per il proprio organigramma interno - e quindi lungi da noi muovere il benchè minimo appunto alle amministrazioni comunali citate - riteniamo che il nostro Comune non possa essere tacciato di spreconeria in ambito di incarichi e compensi ai dirigenti. Specie dal Capogruppo Pd Paola Andreoni.


Infine, per quanto riguarda il dirigente delle Finanze Alfio Camillucci, si specifica che in data 22 giugno 2009 è cessata la convenzione con il Comune di Numana per la gestione associata del servizio dell\'area economico finanziaria. Da quella data, Alfio Camillucci non svolge più tale incarico a favore del Comune di Osimo, continuando ad assicurare con lavoro straordinario debitamente autorizzato un coordinato passaggio di consegne.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-07-2009 alle 17:07 sul giornale del 28 luglio 2009 - 1540 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, osimo, senigallia, ancona, paola andreoni, Comune di Osimo, pd, dirigenti


Ho avuto a che fare con l\'area Servizi Sociali del Comune di Osimo per una situazione difficile!<br />
Ebbene se risparmiare sui dirigenti vuol dire lasciare sola una famiglia (anzi una persona) con a carico una portatrice di handicap grave e non riuscire a dargli almeno quella minima assistenza che fa sentire i cittadini facenti parte di una comunita, beh allora forse è il caso di avere un dirigente in più!<br />
Due esempi?<br />
La presenza di scale impediva l\'uscita di casa della carrozzina....dopo 4 telefonate in comune l\'Ufficio Servizi Sociali rispondeva fornendo un numero di telefono di una ditta che poteva aiutarci. Fine<br />
Secondo esempio...andiamo in comune a rifare la carta d\'identità della signora...l\'entrata per i portatori d\'handicap è chiusa a chiave e nessuno ne è in possesso...i vigili allargano le braccia..altre entrate non ci sono...intanto gli uffici chiudono e il rinnovo costa un secondo viaggio!<br />
A volte risparmiare non è un merito!<br />
Io non abiterei mai a Osimo!

con un dirigente in più quei problemi non esisterebbero?

Commento modificato il 28 luglio 2009

intruso, non bluffare... La moltiplicazione dei dirigenti non serve certo a risolvere i gravi problemi che denunci. Serve a: 1) coprire la troppo frequente incompetenza degli assessori, scelti per soli meriti o accordi politici; 2) moltiplicare clientele e truppe. Se la \"macchina comunale\" fosse organizzata secondo le esigenze della popolazione e non secondo le necessità della politica, di dirigente ne basterebbe uno solo. <br />
<br />
P.S. Ti sei mai chiesto come mai la delega al personale l\'ha sempre tenuta ben stretta la nostra Angeloni? <br />
P.P.S. A Senigallia, una famiglia con un portatore di handicap e il portatore stesso non hanno nessuno, ma proprio nessun problema?

isis7

Commento sconsigliato, leggilo comunque

A me non interessa far politica prof!<br />
Io ho raccontato quello che accade a Osimo perhè ci son passato!<br />
E mi son chiesto se è giusto vantarsi di cose e poi non dare servizi ai cittadini!<br />
A Senigallia, la stessa signora, in vacanza nel mese di luglio (e solo nel mese di luglio) ha ottenuto molto più attenzione di quanto abbia avuto nell\'intero anno solare a Osimo.<br />
Poi si può fare sempre meglio ma intanto una differenza c\'è!<br />
Magari non dipende dal numero di dirigenti ma non è detto nemmeno il contrario!<br />
Ah...in quasi tutti i comuni la delega al personale la tiene il Sindaco...almeno dove c\'è un Sindaco con le palle è così!




logoEV
logoEV